CIR – Andreucci vince Gara 1 al Ciocco

Seguono Basso e Perico

CIR – Andreucci vince Gara 1 al Ciocco

Dopo il segnale forte dato nella prova speciale d’apertura a Forte dei Marmi il campione italiano in carica Paolo Andreucci, alla guida della Peugeot 208 T16 ha messo tutti in riga aggiudicandosi 8 delle 12 prove speciali in programma, che gli hanno regalato il successo di giornata in gara 1.

Unico a dargli filo da torcere, il vice campione in carica Giandomenico Basso, che, al volante della Ford Fiesta, ha evitato l’en plein al suo avversario di sempre, aggiudicandosi la sesta, la nona e l’ultima prova speciale sulle 12 in programma.

Purtroppo per lui però i distacchi inflitti al toscano sono stati minimi, a differenza del 9 volte campione tricolore che, nelle due speciali disputate a Careggine, ha guadagnato margini consistenti sulla concorrenza.

In ombra Umberto Scandola, che, fatta eccezione per l’acuto nella settima ps, è anche incappato in una penalità di 10 secondi, causa un ritardo alla partenza dell’11esima speciale.

A tutto vantaggio di Alessandro Perico, vincitore a sorpresa lo scorso anno qui al Ciocco, il quale con un rendimento costante occupa attualmente la terza piazza della classifica e comanda il trofeo Rally Asfalto.

Ottima prova per Simone Tempestini e Gabriele Cogni.

Il 21enne trevigiano, al suo esordio nel Cir, si è inserito al ridosso dei grandi, ottenendo quale miglior piazzamento il quarto posto nell’ultimo stage di giornata.

Ancor più inatteso l’exploit del 28enne piacentino Gabriele Cogni, che pur non essendo iscritto al campionato ha tolto punti importanti agli avversari, Rusci su tutti, e si trova attualmente all’ottavo posto in classifica.

Negli altri campionati, Luca Panzani comanda tra le Due Ruote Motrici così come nel Trofeo Renault Clio, Giorgio Bernardi è primo nello Junior, Stefano Martinelli comanda il Trofeo R1 ed il Trofeo Suzuki e Beatrice Calvi il Cir femminile.

Domani giornata conclusiva con 255 chilometri da coprire.


Classifiche

Classifica assoluta: 1.Andreucci 2.Basso (+14”2) 3.Perico (+55”6) 4.Scandola (+1’04”8) 5.Tempestini (+1’48”6) 6.Baccega (2’24”6) 7.Ciavarella (+2’31”7) 8.Cogni (+2’47”6) 9.Rusce (+2’48”3) 10. Panzani (+3’52”7)

CIR Due Ruote Motrici: 1.Panzani 2.Ferrarotti 3.Pisani 4.Bernardi 5.Lugano 6.Gilardoni

CIR Junior: 1.Bernardi 2.Pollara 3.Casella 4.Manfredi 5.Vita 6.Gheno 7.Mazzocchi 8.Calvi

Trofeo Rally Asfalto: 1.Perico 2.Tempestini 3.Baccega 4.Ciava 5.Rusce 6.Vineis 7.Prodan

Trofeo Renault Clio R3T Top: 1.Panzani 2.Aragno 3.Gilardoni

CIR R1: 1.Martinelli 2.Lucarelli 3.Rao

CIR Femminile: 1.Beatrice Calvi

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati