WRC – Neuville strigliato dalla dirigenza Hyundai

Dopo il ko in Messico il belga è a rischio e Paddon gongola

WRC – Neuville strigliato dalla dirigenza Hyundai

Reduce da un’ennesima prova deludente in Messico dove ha accumulato una discreta serie di errori tra cui l’uscita nella ps 4 El Chocolate e quella definitiva nella Ibarilla Thierry Neuville sta rischiando molto.

“Zero punti in Svezia e in Sudamerica, mi sembra un po’ troppo. Il suo compito era chiaro. Dare una mano per la classifica costruttori e non è stato in grado di portarlo a termine” – lo sfogo del team manager Alain Penasse ai microfoni di RTBF.

“Purtroppo sono arrivato a gran velocità su una salitella e non essendoci alberi sono finito nella boscaglia sottostante – il racconto del belga portato all’ospedale per accertamenti successivamente all’impatto nella speciale 11 – Penso di aver imparato la lezione. Ora devo pensare all’Argentina. Lì proverò ad attaccare per salire sul podio. Per quanto concerne la vittoria la Volkswagen è ancora avanti”.

Decisamente più soddisfacente la performance di Hayden Paddon, ottimo quinto al termine della complicata gara in altura con tanto di terza piazza nella Power Stage.

“E’ stata una corsa ricca di avvenimenti tra il danno alla sospensione, i dubbi sulle gomme e la scarsa conoscenza delle prove – la dichiarazione del kiwi – Nel complesso quindi sono contento anche se avrei potuto fare di più”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati