WRC – Capito: "Sbagliato sottovalutare la concorrenza"

Il boss Volkswagen rifuta la teoria del team dominatore e dei suoi piloti dice che tutti e tre sono potenziali campioni

WRC – Capito: "Sbagliato sottovalutare la concorrenza"

Da tre anni a questa parte la Volkswagen sembra non avere punti deboli ed ecco perché la cautela a parole espressa dal boss Jost Capito alla vigilia del Rally di Montecarlo fa quasi sorridere. Sta di fatto che alle nostre domande sul risultato della corsa e del campionato il tedesco ha preferito tenere un profilo basso. “Il Monte è una gara speciale e complicata da interpretare – ci ha detto nella Salle Empire dell’Hotel de Paris del Principato – Tutto si gioca attorno alla scelta dei pneumatici. Tra l’altro una delle difficoltà è proprio questa. Il fondo cambia talmente spesso che non sai mai se hai fatto bene. E’ un vero azzardo! Questa volta poi dovebbe essere ancora peggio visto il ghiaccio”. Quindi stuzzicato su una possibile doppietta: “Io non credo mai nell’1-2 in particolare in appuntamenti del genere- ha proseguito – Abbiamo tre buoni piloti e una macchina competitiva. Cercheremo di salire sul podio”. Anche sulla tematica iride e su quale dei suoi ragazzi potrebbe aggiudicarselo il manager ex endurista non si sbilancia: “Personalmente considero Ogier, Mikkelsen e Latvala da campione. Talvolta la fortuna ci mette lo zampino, comunque non dobbiamo sottovalutare la concorrenza. E’ forte e non si deve abbassare la guardia, soprattutto la Hyundai, che ha sviluppato una nuova i20, ha le carte per darci filo da torcere”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati