WRC – Presentata ad Alzenau la nuova i20 al via del mondiale 2016

L'auto è stata rivista sia a livello di motore, che di telaio

WRC – Presentata ad Alzenau la nuova i20 al via del mondiale 2016

Alla presenza di circa duecento giornalisti riuniti nel quartier generale Hyundai di Alzenau è stata svelata questo mercoledì la i20 5 porte di nuova generazione che prenderà parte al mondiale rally 2016.

Ancora una volta due i team al via. Quello ufficiale sotto denominazione Shell e quello parello Mobis di cui però non si conosce la livrea.

“Sono veramente motivato e ansioso di iniziare la stagione – ha dichiarato Dani Sordo – Quella da poco conclusa è stata nel complesso positiva e l’auto si è dimostrata veloce malgrado risultati non sempre soddisfacenti. Cercheremo di sfruttare l’esperienza acquisita per lottare più spesso per le posizioni che contano”.

“Credo potremo batterci più spesso con i migliori e magari vincere una corsa, in particolare le mie aspettative riguardano le prove su terra – il commento di Hayden Paddon – Ho testato la vettura e mi sembra adatta al mio stile di guida senza contare il passo avanti sia in termini di motore, che di telaio”.

“Il mio 2015 non è stato un granché tra sfortuna ed errori, dunque non vedo l’ora di ricominciare – le parole di Thierry Neuville – Il target è raccogliere qualche successo e penso sia qualcosa di raggiungibile”.

Per quanto riguarda la versione R5 vedremo ancora protagonista Kevin Abbring, già di recente attivo in qualche appuntamento.

“Sarà un anno impegnativo tra lo sviluppo della macchina 2017 e le competizioni. Sono comunque contento che il mio lavoro finora sia stato apprezzato – il parere dell’olandese – Guidare tra un evento e l’altro mi tornerà utile per farmi le ossa. Purtroppo nello scorso campionato non ho potuto dimostrare il mio potenziale come avrei voluto”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati