WRC – Sordo: “Peccato non aver regalato al team la seconda piazza marche”

L'iberico della Hyundai ha chiuso il Galles alle spalle del podio. Quinto Paddon

WRC – Sordo: “Peccato non aver regalato al team la seconda piazza marche”

Alla fine non ce l’ha fatta la Hyundai a centrare l’obiettivo della seconda posizione tra i costruttori nonostante in 12 delle 13 gare sia arrivata con almeno un pilota nella top 5.

In un Rally del Galles che ha tagliato subito fuori dalla lotta due delle quattro i20 al via la scuderia coreana ha quindi dovuto cedere gli onori alla più esperta Citroën.

“Nel complesso è stato un buon weekend in particolare se si considerano le difficili condizioni incontrate – le parole di Dani Sordo, 4° – Peccato invece per la generale. Per quanto concerne la corsa ho cercato solo di controllare il passo e capitalizzare”.

“Visti i continui cambiamenti d’aderenza del fondo è andata bene. Siamo costantemente migliorati e abbiamo accumulato esperienza utile! – il commento di Hayden Paddon, 5°.

“Non è stata la conclusione che avrei voluto. Sono partito cauto, poi pian piano ho aumentato il ritmo seppur consapevole che con delle note completamente nuove non sarei riuscito a stare con i ragazzi di testa. Durante la ps 3 ho accusato una perdita d’acqua ed è stato impossibile proseguire. Comunque ho imparato molto in questi mesi” – il racconto di Kevin Abbring.

“Dopo l’errore di venerdì mi stato riprendendo – l’analisi di Thierry Neuville – Sfortunatamente nella ps 9 mi sono ripetuto facendo uscire dalla gomma dal cerchio, mentre nella 11 a seguito di un ottimismo eccessivo nell’agire sull’acceleratore in uscita di curva mi sono capottato danneggiando il roll cage. E’ stata una stagione deludente per cui bene essere giunti alla fine”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati