WRC – Evans: “Senza foratura il quarto posto era mio”

Il gallese della Ford ha chiuso sesto il rally di casa. Fuori Tänak

WRC – Evans: “Senza foratura il quarto posto era mio”

Il weekend gallese della M-Sport si è rivelato al di sotto delle aspettative. Sesta con Evans e ko a due ps dal termine con Tänak la scuderia di Malcolm Wilson ha di che recriminare visti i tanti punti persi nel corso della stagione tra errori e qualche intoppo tecnico.

“Non avessi forato lungo la quarta speciale sarei finito un paio di posizioni più avanti – la riflessione di Elfyn – Nel complesso comunque sono contento della prestazione, specialmente su terra dove sono riuscito ad avvicinarmi ai migliori malgrado il fango e l’acqua. Negli ultimi mesi ho imparato molto e familiarizzato sempre di più con la nuova Fiesta. Spero di poter continuare l’apprendistato nel 2016″.

“Purtroppo la ruota sinistra è scivolata fuori linea e dopo l’impatto con un sasso che ha rotto un braccetto della sospensione sono stato costretto al ritiro – il racconto di Ott a proposito del suo incidente – Facendo un bilancio del campionato, dal Sardegna sono cresciuto e sono stato spesso in lotta per il podio, quindi mi ritengo soddisfatto soprattutto se si considera che era il mio primo anno con un team ufficiale. Il target per il campionato venturo è capitalizzare la velocità per l’intero weekend”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati