Loeb chiude il Rally del Marocco lontano dai primi

Il pilota Peugeot ha incontrato numerose difficoltà nelle 5 tappe affrontate

Loeb chiude il Rally del Marocco lontano dai primi

Quello di Sébastien Loeb non è stato certo un debutto semplice nel mondo dei raid.

Ai nastri di partenza del Rally del Marocco, vinto dal veterano Nasser Al-Attiyah, l’alsaziano accompagnato dal fido Daniel Elena ha dovuto farsi recuperare più volte dai mezzi di soccorso e armarsi di paletta per liberare la 2008 DKR versione 2016 dalla sabbia ma è comunque riuscito a completare tutte le cinque tappe in programma concludendo al 44esimo posto della generale.

“Ci sono ancora molte cose che dobbiamo imparare e capire anche per quanto concerne il lavoro di navigazione – ha detto – Di sicuro sui tratti più difficili l’auto va molto bene, tuttavia c’è da migliorare specialmente io dovrò abituarmi a guidare a vista. Nel complesso sono contento”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati