Porsche nel WEC almeno fino al 2018

L'intenzione è di aiutare lo sviluppo di vetture di serie sempre più competitive

Porsche nel WEC almeno fino al 2018

Porsche continua a correre verso il futuro con la 919 Hybrid. Il cda ha infatti deciso di estendere il programma del prototipo Le Mans fino alla fine della stagione 2018.

“Il motorsport è una parte importante della nostra brand identity ma non è fine a se stesso – ha detto il Presidente Matthias Müller – Le corse devono aiutare la tecnologia per le vetture sportive omologate per l’uso su strada”.

“Il nostro motore turbo V4 a benzina da 2 litri con una potenza di oltre 500 CV è davvero efficiente e i sistemi di recupero dell’energia sono i più potenti fra tutti quelli presenti sulla griglia di partenza – ha spiegato Wolfgang Hatz, membro del consiglio di amministrazione e responsabile ricerca e sviluppo – Fino ad ora, nessun altro costruttore è stato in grado di fornire otto megajoule di energia elettrica per la lunghezza di un giro a Le Mans. È facile notare come la sfida lanciata dallo sport spinga i nostri ingegneri ad ottenere prestazioni sempre più estreme”.

“Nel 2012 abbiamo iniziato a Weissach con un piccolo gruppo di persone, letteralmente un foglio di carta bianco, grandi aspettative e una forte dose di coraggio – ha aggiunto il vice presidente LMP1 Fritz Enzinger – Sono molto orgoglioso di questa squadra di 230 persone e sono contento che ciascuno sappia che, anche per merito suo, da adesso in poi possiamo pianificare con sicurezza altre tre stagioni del campionato”.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati