CIR – Andreucci vince il Rally di San Marino

Per il Junior Peugeot Tassone arrivato il titolo di categoria

CIR – Andreucci vince il Rally di San Marino

Non poteva terminare in modo migliore il 43° San Marino di Peugeot Italia , protagonista di un doppio successo di gara e della conquista del titolo Junior con un round d’anticipo.

“E’ stata una corsa piena di insidie ma che abbiamo saputo affrontare nel migliore dei modi – ha detto Paolo Andreucci, assieme ad Anna Andreussi primi in 8 delle 11 ps in programma – La difficoltà più grande è stata la presenza costante di sassi lungo il percorso. Spesso mi sono trovato a dover fare dei veri e propri slalom per evitarli, inoltre c’era molta polvere che riusciva ad infiltrarsi anche in auto. Al di là di queste problematiche comuni a tutti i piloti, durante l’assistenza del sabato i ragazzi della Racing Lions si sono accorti di una crepa nella scatola del cambio e lo hanno sostituito in tempo record. In seguito ho forato uno pneumatico, per fortuna in trasferimento, che ci ha comportato una penalità di 10 secondi in quanto per cambiarlo siamo arrivati con un minuto di ritardo alla partenza della settima speciale. Alla fine però è andato tutto bene”.

“E’ un sogno! Ho sempre detto che i rally sono una passione che vorrei trasformare un giorno nella mia professione – le parole di Michele, navigato da Daniele Michi – Vincere il campionato era il primo passo da fare. Sono felicissimo e voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati