CIR – La 208 T16 in versione arancio per il San Marino

La quinta prova del campionato sarà chiave Andreucci e Tassone

CIR – La 208 T16 in versione arancio per il San Marino

Sarà Orange Power la livrea che la 208 T16 di Peugeot Italia sfoggerà al Rally di San Marino (10-12 luglio).

“Secondo appuntamento su terra – ha detto Paolo Andreucci – Notoriamente quella del Titano è una gara lenta. Quest’anno però proporrà una prima giornata con molti chilometri di prove e la seconda quasi sprint, con sole due speciali di 13 km l’una. Il fondo non dovrebbe essere male. Mi aspetto una corsa con distacchi ravvicinati”.

“Sarà una corsa molto complicata per noi anche per via della lotta per la generale – le parole del pilota Junior Michele Tassone – Confesso che la pressione che abbiamo è parecchia, proprio per questo dovremo prestare tanta attenzione. Il rischio di una foratura o di un errore su un terreno simile è alto. La concorrenza è agguerrita per cui non sarà facile fare il balzo decisivo verso il titolo. Dovremo dare il massimo e non mollare un attimo la concentrazione”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati