WRC – Ostberg: “Il podio mancato in Italia? Un mio errore”

Il norvegese della Citroën, quinto al traguardo, è uscito nella ps 20

WRC – Ostberg: “Il podio mancato in Italia? Un mio errore”

Avrebbe potuto salire sul podio di Alghero con Ostberg ed invece un botto con conseguente danneggiamento di freni e sospensione posteriore destra a quattro speciali dal termine ha fatto tramontare le speranze della Citroën e spedito il norvegese in quinta piazza.

“Ho commesso un errore in uscita da una curva stretta, forse per una nota sbagliata o forse perché mi continuava a scivolare la cuffia per via della crema solare che avevo messo. Insomma sono arrivato troppo largo finendo contro un sasso nascosto da un cespuglio – il racconto di Mads – A quel punto ho potuto solo fare il meccanico, per cui arrivare al traguardo è stata una fortuna. Ora guardo alla Polonia. Lì avremo di sicuro una gara più veloce”.

“Dopo un avvio disastroso grazie al Rally 2 sono riuscito a rientrare – il racconto di Kris Meeke, 24° – Soprattutto sabato pomeriggio le mie prestazioni si sono rivelate buone, dunque sono contento. Bene anche aver conquistato punti per la classifica costruttori. La DS3 ha parecchio potenziale, per questo parto per il prossimo round convinto di poter ottenere un buon risultato”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati