WRC – Hyundai in testa dopo le prime cinque speciali sarde

Grande prestazione del giovane Paddon che ha segnato tre scratch su quattro

WRC – Hyundai in testa dopo le prime cinque speciali sarde

E’ un Hayden Paddon a dir poco incredulo e soddisfatto quello che si è affacciato al parc fermé di Alghero con la leadership del Rally d’italia in mano dopo le prime 5 ps.

“Non mi aspettavo un simile risultato – le sue parole – Ho spinto e adottato un approccio più aggressivo. Forse la posizione di partenza, la scelta delle gomme dure per le ultime ps e il nuovo cambio a paletta mi hanno aiutato. Nel pomeriggio però non sarà facile ripetersi perché il fondo sarà molto diverso rispetto al primo passaggio”.

Visto l’errore di ieri quando distratto da un confuso conteggio dei secondi alla partenza si è schierato di 3 millimetri più avanti del consentito incorrendo in una penalità di 10 secondi se l’è cavata piuttosto bene Dani Sordo, quarto: “All’inizio non ero particolarmente a mio agio con le note ma poi mi sono ripreso. E’ stata una mattinata discreta nel complesso”.

Tutto sommato contento anche Thierry Neuville, quinto: “Sono abbastanza soddisfatto, più che altro avendo forato due volte sono riuscito a limitare i danni e a non perdere troppo terreno. Ora dovrò cercare di trovare il ritmo e segnare buoni crono. Per il podio è difficile, ma non si sa mai”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati