WRC – Sordo: “In Italia per rafforzare la settima piazza iridata”

La Hyundai spera di rifarsi dopo la sfortuna dell'anno scorso

WRC – Sordo: “In Italia per rafforzare la settima piazza iridata”

Forte di alcuni test di preparazione all’evento la Hyundai arriva in Sardegna carica e desiderosa di tirare giù dal podio italiano almeno una della Volkswagen.

“Non vedo l’ora di vedere quanto io e la macchina siamo cresciuti rispetto lo scorso anno – ha detto Hayden Paddon – Al mio debutto avevo trovato questi fondi complessi per il loro carattere tecnico e sabbioso, sarà quindi difficile ma cercherò di fare un buon lavoro e avvicinarmi ai ragazzi davanti”.

“Questa prova è insidiosa per il caldo e perché le strade sono strette, scivolose e con molti sassi – il commento di Dani Sordo – Inoltre i livelli di grip variano molto tra un passaggio e l’altro. Il target e rafforzare la posizione nella generale”.

“Nel 2014 sono stato stato in testa per un po’ finché la i20 non ha avuto un problema – ha raccontato Thierry Neuville – E’ di certo una corsa in cui occorre esperienza prima di essere sicuri e veloci. Vedremo come andrà questa volta.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati