Trofeo Nazionale Acisport Abarth Selenia Italia – Lilja e Anselmi vincono a Vallelunga

Nella F4 vittoria invece per Beckmann e Aron

Trofeo Nazionale Acisport Abarth Selenia Italia – Lilja e Anselmi vincono a Vallelunga

Lo svedese Niklas Lilja e l’italiano Luca Anselmi si sono spartiti i successi nelle due gare del secondo appuntamento del Trofeo Nazionale Acisport Abarth Selenia Italia, disputate a Vallelunga.

In Gara 1 i primi quattro in griglia riuscivano a mantenere la posizione, con Lilja che precedeva Anselmi, Pajuranta e Campani. Scalvini era autore di una buona partenza e riusciva a inserirsi nelle prime posizioni. I primi due staccavano via via gli altri e davano vita a un duello ravvicinato, mentre Campani veniva penalizzato con un drive-through per partenza anticipata. La lotta per il primo posto si faceva incandescente all’ultimo giro, con Lilja che, con qualche rischio in staccata, riusciva a precedere Anselmi sotto la bandiera a scacchi. Terzo, più staccato, Pajuranta, che precedeva Scalvini e “Gioga”, primo tra i Gentleman.

L’inversione delle prime otto posizioni di Gara1 per formare la griglia di Gara2 rendeva quest’ultima molto spettacolare. Con l’Abarth 500 Assetto Corse, Cimarelli partiva in pole, ma veniva superato da Monetti, che lo affiancava in prima fila. Campani riusciva poi a portarsi al comando inseguito da Anselmi, mentre Lilja concludeva terzo il primo giro. Scalvini andava in testacoda e Gagliano usciva di pista, con ingresso in pista della safety car. Alla ripartenza Campani riusciva a guadagnare qualche metro su Anselmi che, nel 7° giro, riusciva a superare l’avversario e ad allungare. La lotta per il secondo posto vedeva prevalere Campani su Lilja e Pajuranta.

Tra le Abarth 500 Assetto Corse era Cimarelli a prevalere di un soffio sullo svedese Darbom, con Arrigosi ottimo terzo. Solo quarto il leader del campionato Appelqvist.

Prossimo appuntamento al Mugello domenica 12 luglio, valido anche per il Trofeo Abarth Selenia Europa.

Molto spettacolari le due gare dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth, con successi del tedesco Beckmann e dell’estone Aron, che si era imposto in Gara1.

Nel femminile doppio successo di Wiktoria Pankiewicz sulla gemella Julia, che ha vinto la prima corsa.

Classifica Gara1: 1. Niklas Lilja 15 giri in 28’00″073 (media 131,297 km/h); 2. Luca Anselmi + 0″701; 3. Juuso Pajuranta + 8″299; 4. Eric Scalvini +12″146; 5. “Gioga” +20″380; 6. Alex Campani +30″060; 7. Michele Monetti +46″377; 8. Franco Cimarelli (Abarth 500 Assetto Corse) +56″628; 9. Joakim Darbom (Abarth 500 Assetto Corse) +56″943; 10. Massimiliano Gagliano +1’05″710. Tutti gli altri su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione. Giro veloce di Anselmi in 1’51″156 (media 132,300).

Classifica Gara2: 1. Luca Anselmi 13 giri in 28’06″025; 2. Alex Campani +2″487; 3. Niklas Lilja +3″602; 4. Juuso Pajuranta +4″046; 5. Cosimo Barberini +12″223; 6. Michele Monetti +26″771; 7. “Fisherman” +27″950; 8. Severino Nardozi +34″104; 9. Franco Cimarelli (Abarth 500 Assetto Corse) +35″293; 10. Joakim Darbom (Abarth 500 Assetto Corse) +36″061. Tutti gli altri su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione. Giro veloce di Anselmi in 1’51″635 (media 131,732 km/h).

Classifica Trofeo Nazionale Acisport Abarth Selenia Italia: 1. Lilja e Anselmi 69; 3. Pajuranta 53; 4. Scalvini 44; 5. Barberini 34.

Classifica categoria Abarth 500 Assetto Corse Italia: 1. Cimarelli 76; 2. Darbom 70; 3. Appelqvist 58; 4. Arrigosi 42; 5. Di Cosmo 22.

Leggi altri articoli in Monomarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati