Porsche Carrera Cup Italia – Agostini il più veloce nello shakadown di Imola

Ottavo Drudi, primo a Misano

Porsche Carrera Cup Italia – Agostini il più veloce nello shakadown di Imola

Ventuno piloti di sette team hanno girato per due giorni in occasione dei test collettivi di Imola della Carrera Cup Italia

Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) è stato il più veloce con un 1’45”136, ottenuto poco prima della bandiera a scacchi. A quattro decimi Stefano Colombo (LEM Racing – Centri Porsche di Milano) autore di un buon 1’45”568 alla sua prima uscita nel monomarca.

Alle spalle dei due Under 26 che faranno parte dello Scholarship Programme due esponenti della vecchia guardia: Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Torino) e Alberto De Amicis (Ebimotors – Centro Porsche Verona).

Il piemontese ha riscattato con un terzo crono gli errori della prima giornata nella quale si era reso protagonista anche di un’innocuo out alla Piratella.

Positivo l’approccio di Zhang Dasheng (LEM Racing – Centri Porsche di Milano), quinto al debutto con la squadra diretta da Lucio Vergani.

Bene Lukas Schreier (Ghinzani ARCO Motorsport – Centri Porsche) che ha mostrato di saper andare forte precedendo il compagno di squadra Andrea Fontana e Mattia Drudi.

Il pilota di punta del team Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna, che era stato il più veloce nel Roll Out di Misano di inizio aprile, ha girato solo nel secondo giorno e nel momento decisivo della sessione ha rovinato lo spoiler anteriore in una toccata, non riuscendo a sfruttare il treno di gomme nuove Michelin.

Come Ledogar ha dovuto saltare il turno di mercoledì pomeriggio per il cedimento del motore sulla vettura dello Tsunami RT che stava dividendo con Oleksandr Gaidai, però ha ugualmente dimostrato con gli pneumatici usati di essere sempre fra i più veloci. Ha iniziato positivamente il suo apprendistato anche Aku Pellinen (LEM Racing – Centri Porsche di Milano).

Fra i gentleman driver spiccano i nomi di Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena), Angelo Proietti (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) e Pietro Negra (Ebimotors –
Centro Porsche Como) che saranno i grandi protagonisti della Michelin Cup, insieme a Marco Cassarà (Ghinzani ARCO Motorsport – Centri Porsche di Roma) e al 19enne Takashi Kasai (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova). Per Glauco Solieri (Ghinzani ARCO Motorsport – Centri Porsche di Roma) la prova è stata infine solo un’occasione per esercitarsi in vista della Mobil 1 Supercup internazionale in programma nel weekend della F1 in Spagna.


RIEPILOGO DEI TEMPI DELLO SHAKEDOWN

1. Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) – 1’45”136
2. Stefano Colombo (LEM Racing – Centri Porsche di Milano) – 1’45”568
3. Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Torino) – 1’45”674
4. Alberto De Amicis (Ebimotors – Centro Porsche Verona) – 1’45”993
5. Zhang Dasheng (LEM Racing – Centri Porsche di Milano) – 1’46”224
6. Lukas Schreier (Ghinzani ARCO Motorsport – Centri Porsche di Roma) – 1’46”356
7. Andrea Fontana (Ghinzani ARCO Motorsport – Centri Porsche di Roma) – 1’46”505
8. Mattia Drudi (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna) – 1’46”529
9. Come Ledogar (Tsunami RT) – 1’46”710
10. Aku Pellinen (LEM Racing – Centri Porsche di Milano) – 1’46”599
11. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena) – 1’46”835
12. Angelo Proietti (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) – 1’47”105
13. Pietro Negra (Ebimotors – Centro Porsche Como) – 1’47”146
14. Takashi Kasai (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) – 1’47”171
15. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) – 1’47”346
16. Glauco Solieri (Ghinzani ARCO Motorsport – Centri Porsche di Roma) – 1’47”387
17. Christopher Gerhard (TAM Racing) – 1’47”609
18. Marco Cassarà (Ghinzani ARCO Motorsport – Centri Porsche di Roma) – 1’47”693
19. Niccolò Mercatali (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Mantova) – 1’47”738
20. Sergio Negroni (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) – 1’48”024
21. Hans Peter Koller (TAM Racing) – 1’49”167

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati