WRC – Il Rally di Francia lascia l’Alsazia

Favorita alla sosituzione la Corsica

WRC – Il Rally di Francia lascia l’Alsazia

Come paventato nelle scorse settimane questo mercoledì è arrivata la conferma. Il Rally di Francia non si disputerà più in Alsazia.

Dopo il ritiro delle disponibilità da parte delle municipalità dell’Alto e Basso Reno a versare la propria quota per un evento che prevede una spesa di circa 20 milioni di euro e il grido rimasto inascoltato della Federazione Sport Automobilistici Francese, la FFSA, rivolto a nuovi partner, complice anche un calo del seguito dovuto al passaggio dell’enfant du pays Sébastien Loeb al WTCC, la regione ha così dovuto passare la mano.

Ancora non è stato reso noto quale sarà il luogo sostitutivo, ma come più volte sottolineato da Corse Matin la Corsica pare essere la location più probabile.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Sordo si allena in salita

Lo spagnolo ha chiuso al secondo posto la Subida a Liébana
Dani Sordo ha scelto la corsa in salita per prepararsi al meglio al Rally di Alsazia prendendo parte alla Subida