WRC – Protasov: “Credo nel progetto D-Max Racing”

L'ucraino correrà il Montecarlo con il team italiano ma per ora nessuna certezza per il futuro

WRC – Protasov: “Credo nel progetto D-Max Racing”

Il futuro nel mondiale rally di Yuriy Protasov è ancora incerto nonostante la conferma della presenza al prossimo Montecarlo al volante di una DS3 WRC preparata dall’italiana D-Max Racing.

Per il  pilota ucraino, che nel 2014 ha chiuso in quarta piazza il WRC2 e ha partecipato a tre round nella classe maggiore, il test previsto il prossimo 17 gennaio a Gap e la successiva prova iridata potrebbero rivelarsi le chiavi della stagione.

“L’obiettivo è continuare a crescere – ha spiegato a wrc.com – Ci  è stata fatta un’offerta per iniziare il campionato e abbiamo accettato perché si tratta di un progetto importante. Ora c’è solo da sperare che tutto vada per il meglio”.

“Crediamo molto in lui e il successo ottenuto proprio nel Principato l’anno scorso ci ha convinto a dargli una chance – le parole del boss Max Beltrami – Come team stiamo lavorando sodo per inserirci tra i più blasonati ed essere riconosciuti come alternativa di valore”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati