WRC – Meeke: “Considerata la foratura contento del settimo posto”

In Polonia finita invece ko l'altra DS3 di Ostberg

WRC – Meeke: “Considerata la foratura contento del settimo posto”

Non ha portato i frutti sperati il Rally di Polonia per la Citroën sfortunata con tutti e due i piloti e in particolare con Ostberg, a lungo ancorato al podio.

“Avevo delle belle sensazioni e i progressi erano continui – ha affermato il norvegese – Durante la ps 14 però, al punto di corda di una curva a sinistra, ho colpito una pietra e mi sono ritrovato senza freni e sterzo finendo poi  per capottarmi. E’ stato frustrante perché eravamo davvero in forma”.

“E’ stata una buona prova in termini di esperienza accumulata e che comunque mi ha visto nelle prime posizioni – ha dichiarato Meeke – Lo speciali lituane purtroppo non hanno giocato a mio favore ma considerato che dopo la foratura ero undicesimo il settimo posto ottenuto non è male nonostante poteva essere qualcosa di più. Sono contento anche per i dati immagazzinati che potranno tornare utili in Finlandia”.

“Le prestazioni mostrate sono la dimostrazione della bontà del nostro lavoro sulla Ds3 – ha sottolineato boss Yves Matton – Credo che Mads potrà attestarsi tra i primi nella seconda metà della stagione, mentre Kris è in crescita. In questa gara si è gestito bene, è stato solo penalizzato dalla posizione di partenza”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati