Bouffier vince il Rallye Antibes

Il francese ha aiutato il team Hyundai a preparare i prossimi eventi su asfalto del WRC

Bouffier vince il Rallye Antibes

Seppure abbia dovuto sudare le classiche sette camicie visto lo stato di forma di Julien Maurin e la Ford Fiesta Bryan Bouffier ha fatto suo il Rallye Antibes.

Il pilota Hyundai presente sulle strade delle Alpi Marittime e delle più classiche ps del Montecarlo per fare allenamento su asfalto non ha quindi deluso le attese.

“Sono molto felice per questo successo – ha dichiarato il francese – Con il team ci siamo voluti focalizzare sullo sviluppo della i20 per i prossimi eventi e credo non ci potesse essere terreno migliore dato il mix di velocità e tecnica delle dodici prove. L’obiettivo di partenza non era il risultato ma nell’ultima tappa ho trovato il ritom giusto, ho spinto e alla fine sono riuscito a prendere la testa. Devo dire che l’auto è molto migliorata dall’ultima volta che l’ho testata a novembre. Spero di avere presto un’altra chance”.

“Siamo decisamente soddisfatti del lavoro svolto su freni, trasmissione e mappature del motore utile per gli eventi in Germania e Francia – ha affermato il boss Michel Nandan – Bryan è stato bravo a mantenere un buon passo e il clima ha contribuito nella scelta ottimale delle gomme per finire in prima posizione. Ceramente una bella ricompensa per la squadra”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati