WRC – Neuville: “Positivi i progressi sulla i20”

In Portogallo la Hyundai si è aggiudicata tre speciali

WRC – Neuville: “Positivi i progressi sulla i20”

La Hyundai torna a casa dal Portogallo con un bilancio discreto, con alcune belle performance ma qualche inghippo tencico di troppo.

“E’ stata una gara difficile ma abbiamo combattuto e ottenuto uno scratch il venerdì in condizioni difficili – ha affermato Thierry Neuville, settimo – All’inizio sono stato cauto, poi però con qualche modifica al set-up ho guadagnato velocità. Purtroppo un guasto alla trasmissione mi ha impedito di combattere per la Power Stage, tuttavia sono contento dei progressi fatti e del ritmo raggiunto”.

“I problemi tecnici avuti venerdì non ci hanno aiutato ciò nonostante non abbiamo mollato anche perché le gare servono proprio a questo. Imparare, fare esperienza e migliorare – la dichiarazione di Juho Hänninen – Aver centrato l’ottavo posto è un successo e uno sprone per il futuro”.

“Ovviamente sono deluso per il ritiro dovuto alla rottura dell’albero motore, soprattutto alla luce della posizione che stavo occupando – il racconto di Dani Sordo – Peccato perché stavano emergendo le vere potenzialità della i20 in condizioni non semplici”.

“Il nostro obiettivo era portare te auto al traguardo e invece ne sono arrivate due – la constatazione del boss Michel Nandan – I nostri piloti hanno fatto prestazioni ammirevoli e le tre vittorie di speciale mostrano le nostre capacità”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati