WRC – Latvala: “Bene che il team non abbia dato ordini”

Il finnico ha lottato fino alla fine con il compagno di colori Mikkelsen

WRC – Latvala: “Bene che il team non abbia dato ordini”

La Volkswagen lascia la Svezia con l’ennesima doppietta e la certezza di essere decisamente un passo avanti alla concorrenza. A darle la gioia più grande questa volta non il solito Sébastien Ogier ma Latvala.

“E’ una vittoria molto importante per me ed è bello che il team mi abbia concesso di giocarmela fino all’ultimo senza ordini di scuderia” –  ha riferito il finnico.

La sorpresa più grande è però arrivata da un Mikklesen galvanizzato dall’aria di casa e splendido secondo. “Per me si tratta del primo podio ed è fantastico avercela fatta così vicino a casa – la sua emozione – L’ultimo giorno in Svezia è stato davvero complicato con la neve ridotta a fanghiglia e la ghiaia. Per un po’ ho creduto nel successo, ma poi ho commesso un errore e non sono più stato in grado di reggere la pressione del mio compagno. A quel punto ho solo cercato di restare concentrato e mantenere il gap su Ostberg. Un risultato del genere al debutto iridato in questa gara con condizioni tanto insidiose mi fa sentire veramente orgoglioso”.

“Il sesto posto è ok – ha detto il campione del mondo  – Ovviamente sarebbe stato meglio bissare il successo dell’anno scorso ad ogni modo dopo l’errore di venerdì otto punti guadangati sono ottimi”.

“Abbiamo a disposizione i piloti migliori e una Polo R decisamente affidabile – ha riconosciuto il capo Jost Capito – Il trionfo di Jr-Matti è figlio di una grande performance e un’avvincente battaglia con Andreas che ha colpito tutti quanti. I dieci scratch di Sébastien e il suo recupero parlano da soli. Incredibile il lavoro della squadra che ancora una volta ha pagato”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Primo Piano

WRC – La Polo si tinge di blu

La nuova auto presenterà cambio, motore e trasmissione aggiornati
E’ stata presentata giovedì direttamente dalla base di Wolfsburg la Polo R che dalla prossima settimana a Montecarlo proverà a