WTCC – Citroën in cerca di un compagno per Loeb

Intanto l'alsaziano ha detto no ad un ritorno nei rally

WTCC – Citroën in cerca di un compagno per Loeb

All’indomani della conferma della sua partecipazione al campionato WTCC 2014, per Citroën si è aperta la caccia al nome da affiancare a quello di Sébastien Loeb, per questo, approfittando della pausa estiva del mondiale rally, il boss Yves Matton si è recato a Porto, in occasione dell’appuntamento portoghese della serie, per scambiare quattro chiacchiere con i papabili Yvan Muller, Rob Huff e Alain Menu.

“I piloti finiti sul podio 2012 sono i favoriti – ha spiegato il francese – Ognuno di loro ha delle caratteristiche diverse che ben si adatterebbero al nostro progetto, per il momento però nulla è deciso. Può essere che si procederà con un test valutativo, perché non si tratta solo di una questione prestazionale o tecnica, ma anche di adattamento alla squadra e di spirito di collaborazione per portare il marchio a vincere. Sentirò Séb, ma la parola finale sarà la mia. Spero di potervi dare la risposta entro fine estate”.

Da parte sua l’Extraterrestre ha per ora detto la sua solamente in merito a un paventato richiamo nel WRC per tentare di salvare una stagione che per il suo team sembra stia andando a picco. “Francia a parte non è nei miei piani nessun’altra apparizione – le sue parole – Non ne abbiamo parlato ancora, ma credo non sarà possibile visto tutti gli impegni che avrò nella seconda parte dell’anno”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Primo Piano

WTCC – Robert Huff campione 2012

Il pilota Chevrolet a Macao rischia in Gara 1 ma conquista il titolo in Gara 2
Cala il sipario sul Mondiale WTCC. E’ Robert Huff il campione di questo 2012 che come da pronostico ha visto