Rally di Sanremo – Al via la sfida sull’asfalto

Nel weekend il penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally 2012

Rally di Sanremo – Al via la sfida sull’asfalto

Saranno gli impegnativi duecento chilometri di prove speciali del 54° Rally di Sanremo, penultimo
appuntamento del Campionato Italiano Rally 2012, a fare da cornice alla sfida Tricolore di Paolo
Andreucci-Anna Andreussi
e Peugeot Italia.

Il Leone e i suoi portacolori, a due gare dal termine della stagione, si presentano al comando delle
graduatorie piloti e costruttori e puntano a compiere un passo decisivo verso i rispettivi scudetti.

“Per noi questa è una delle gare più speciali e più stimolanti dell’anno, dove affronteremo non solo i nostri soliti rivali, ma anche i concorrenti dell’IRC, famosi a livello mondiale – ha dichiarato Paolo Andreucci -. Siamo in una fase della stagione in cui non si possono fare calcoli. Due gare al termine e quattordici punti di vantaggio sui nostri avversari la dicono lunga sul tipo di gara che dovremo fare a Sanremo. Dovremo essere bravi a coniugare prestazioni e attenzione nella guida. Questo è un rally molto impegnativo per noi piloti e per le vetture, con prove molto belle e lunghe che sollecitano particolarmente il mezzo meccanico. Prevedo una gara dura e selettiva. Faremo del nostro meglio per avvicinarci alla conquista del Tricolore”.

Rally di Sanremo – Il programma

Fondo: Asfalto

Percorso totale: 431,19 km

Prove speciali cronometrate:10 per un totale di 204,00km

Venerdì 12 Ottobre (4 prove speciali)
Parco Assistenza: Lungomare Calvino-P.le Dapporto- Sanremo
PS1: Coldirodi ore 14.34
Arrivo prima tappa – Sanremo ore 23.40

Sabato 13 Ottobre (6 prove speciali)
Parco Assistenza: Lungomare Calvino-P.le Dapporto- Sanremo
PS 5: Colle Langan ore 9.05

Arrivo del rally e cerimonia premiazione: Sanremo ore 17.25

Classifica piloti Campionato Italiano Rally 2012 (dopo sei prove)
1. Andreucci 126 punti; 2. Scandola 112; 3. Gamba 63; 4. Basso 50; 5. Albertini 49.

Classifica costruttori Campionato Italiano Rally 2012 (dopo sei prove)
1. Peugeot 166 punti; 2. Skoda 141; 3. Ford 46; 4. Renault 23; 5. Citroën 18;

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

CIR

CIR | Targa Florio 2020, gli iscritti

La lista dei partenti alla Targa Florio
Nuovo atto del Campionato Italiano Rally con la Targa Florio, appuntamento rinviato alle soglie dell’autunno dopo la ridefinizione dei calendari