IRC – Rally di Ypres, Hanninen troppo forte, non ce n’è per nessuno

Il driver Skoda vince il sesto appuntamento del Mondiale IRC

IRC – Rally di Ypres, Hanninen troppo forte, non ce n’è per nessuno

Non ce n’è per nessuno quando Juho Hänninen spinge sull’acceleratore. Se ne sono accorti anche in Belgio dove il pilota Skoda si aggiudica il Rally di Ypres, sesto appuntamento del Mondiale IRC. Hanninen batte la concorrenza dell’idolo di casa e sette volte vincitore di questa corsa Freddy Loix che chiude secondo ma con oltre 46″ di ritardo sull’avversario.

Per la gioia del pubblico di casa, sale sul terzo gradino del podio Pieter Tsjoen, che accusa, però, uno svantaggio di oltre due minuti.

Ha da recriminare, ma solamente con se stesso, il dominatore del campionato, Andreas Mikkelsen, che nella prima speciale dell’ultima giornatafinisce fuori causa da solo. Avrebbe potuto conquistare la terza piazza e, invece, lascia mestamente il Rally di Ypres, ancora al comando della classifica generale, ma con qualche rimpianto.

Di seguito la classifica:

 Pos  Driver             Team/Car              Time/Gap
 1.  Juho Hanninen      Skoda               2h36m52.7s
 2.  Freddy Loix        2C Peugeot             + 46.5s
 3.  Pieter Tsjoen      Wevers Skoda         + 2m14.6s
 4.  Michal Solowow     Cersanit Peugeot     + 5m25.4s
 5.  Patrik Flodin      Solberg Ford         + 5m55.5s
 6.  Mathias Viaene     Atlantic Peugeot     + 9m37.8s
 7.  Jonas Langenakens  Atlantic Peugeot     + 9m55.6s
 8.  Andreas Aigner     Stohl Subaru        + 10m27.1s
 9.  Antonin Tlustak    Tlustak Skoda       + 10m38.9s
10.  Bob Colsoul        Colsoul Mitsubishi  + 12m24.3s

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati