Stefano D’Aste: “Tornare nel WTCC è un sogno”

Il Mondiale Turismo inizierà il 10 e 11 marzo a Monza dove il driver italiano è di casa

Stefano D’Aste: “Tornare nel WTCC è un sogno”

Stefano d’Aste torna a gareggiare nel WTCC e lo fa con la Wiechers Sport con cui nel 2007 aveva vinto il mondiale tra i piloti che non corrono con team ufficiali. La notizia è ufficiale, il pilota italiano, infatti, ha firmato il contratto che lo legherà con la squadra tedesca. Il Mondiale Turismo si aprirà il 10 e l’11 marzo a Monza, giocherà in casa Stefano che vive in Brianza e che si è detto entusiasta di correre con il Team Wiechers.

“Ho accettato con entusiasmo la proposta del team Wiechers di correre con loro l’intera stagione nel WTCC. Ho ricevuto molte proposte, ma sono convinto di aver fatto la scelta migliore. Sono felice di poter tornare in pianta stabile nel Mondiale Turismo dopo la splendida stagione scorsa, quando ho corso nella GT4 European Cup ed ho sfiorato il titolo con la Lotus Ufficiale”, ha dichiarato.

“Il Team Wiechers ha un ottimo livello, sono sicuro che potremo occupare le migliori posizioni tra i piloti Indipendents. e non vedo l’ora di cominciare. Purtroppo non abbiamo potuto effettuare test prima dell’inizio del Mondiale e scenderemo in pista per la prima volta proprio a Monza. Non sarà facile ma cercherò di fare del mio meglio di fronte al pubblico di casa”, ha concluso.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati