WRC – Räikkönen non va in Australia e la FIA lo punisce

WRC – Räikkönen non va in Australia e la FIA lo punisce

Brutte nuove per Kimi Räikkönen a seguito della mancata partecipazione al Rally d’Australia che si sta svolgendo in questi giorni.

 Il finlandese, reo di non aver rispettato il regolamento che prevede la presenza in almeno sette prove europee e due oltreoceano (ha corso solo in Giordania), è stato giudicato dalla commissione della FIA che ha così deciso, “Per aver contravvenuto l’articolo 7.3.8 del codice  sportivo FIA del WRC, la Ice1 Racing verrà estromessa dalla classifica costruttori e il pilota dovrà pagare la quota d’iscrizione della prova australiana agli organizzatori, oltre ad una multa della stessa cifra pari a 16.000 euro alla FIA” .

In assenza di Iceman la decisione è stata ascolta e con malincuore accettata dal team manager Benoit Nogier. Per l’ex ferrarista rimane lo stesso aperta la possibilità di partecipare ai restanti rally.

 

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati