Pikes Peak | Cresce l’attesa per la Volkswagen I.D. R Pikes Peak e Dumas [VIDEO]

Numero 94 per il francese

Pikes Peak – Manca veramente pochissimo alla celeberrima cronoscalata americana, che vedrà in campo la nuova auto elettrica di casa Volkswagen. Romain Dumas prenderà parte alla corsa dopo aver corso alla 24 Ore di Le Mans.
Pikes Peak | Cresce l’attesa per la Volkswagen I.D. R Pikes Peak e Dumas [VIDEO]

Il conto alla rovescia è iniziato: il prossimo 24 giugno prenderà il via la 96esima edizione della Pikes Peak International Hill Climb, la cronoscalata per eccellenza e la più famosa al mondo. Solamente dieci i giorni che separano la Volkswagen dalla gara, pronta a dimostrare tutta la sua forza con la nuovissima I.D. R Pikes Peak.

La vettura elettrica della casa tedesca è apparta anche nei test ufficiali della corsa con la livrea ufficiale e il numero di partenza: il numero 94 e la colorazione grigia distingueranno la belva tra le montagne del Colorado. «Com’è normale nelle corse americane, gli organizzatori hanno permesso di selezionare il proprio numero di partenza» – ha detto il direttore di Volkswagen Motorsport Sven Smeets«Noi abbiamo scelto il 94, perché simboleggia le lettere “I” e “D” essendo rispettivamente la nona e la quarta lettera dell’alfabeto». Romain Dumas è eccitato all’idea di correre e ha già provato diverse volte la macchina, soprattutto sulle anguste strade della Pikes Peak. Il francese conosce bene il tracciato di gara, avendo vinto qui ben tre volte e contando – per quanto serva – sulla sua esperienza nella 24 Ore di Le Mans. L’obiettivo dichiarato per Volkswagen è quella di abbattere il record nella classe delle auto elettriche: infatti, il miglior crono attuale è di 8’57”118, fissato due anni fa. Completati i test finali, Dumas è volato in Europa per la maratona francese, a cui prenderà parte con una Porsche; alla fine della corsa tornerà indietro negli Stati Uniti.

La prima sessione di prove libere è programmata pe il 19 giugno, mentre il giorno seguente ci saranno le qualifiche. L’ordine di partenza per la gara sarà annunciato il venerdì, mentre i primi che prenderanno il via saranno le moto alle otto di mattina (ore locali).

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati