GT-R NISMO GT3, la nuova arma di Nissan per le competizioni internazionali

Caratteristiche tecniche della vettura giapponese

Sono stati tolti i veli alla nuova nata di casa Nissan, che sarà ad uso esclusivo per le competizioni. Il modello della NISMO offre 550 cavalli di potenza per un peso di 1.285 kg, sebbene il prezzo non è accessabile a tutte le tasche.
GT-R NISMO GT3, la nuova arma di Nissan per le competizioni internazionali

Finalmente la nuova arma di Nissan è arrivata: la NISMO, la divisione sportiva della casa giapponese, ha tolto i veli alla nuova Nissan GT-R NISMO GT3, che sarà al solo uso esclusivo della pista e del mondo delle competizioni.

Tante sono state le operazioni fatte alla vettura per renderla aggressiva, prepotente e veloce: il punto focale del lavoro dei tecnici nipponici è stata l’aerodinamica, che ha subito un drastico cambiamento rispetto alla versione precedente e con un enorme aumento della downforce; inoltre, è stato anche abbassato il baricentro. Il motore ha numeri da capogiro: un propulsore V8 biturbo di 3.8 litri che sprigiona 550 CV (650 Nm) arretrato di circa 150 mm proprio per spostare il baricentro. La vettura è dotata di un cambio sequenziale a sei rapporti, oltre di un sistema di lubrificazione a carter secco, delle sospensioni rivisitate e una trasmissione rinforzata. Anche l’impianto frenante è stato rivisto, con sei pistoni all’anteriore e quattro al posteriore. Niente trazione integrale per questo modello racing, sostituita da una trazione posteriore. Il peso complessivo della vettura è di circa 1.285 chilogrammi, compresi i cerchi da 18 pollici.

Migliorato anche il comfort nella guida, per migliorare la guidabilità e la operabilità all’interno della macchina. Il sedile si abbassa mantenendo la visuale frontale e può essere opzionalmente equipaggiato un innovativo sistema di raffreddamento all’interno del cockpit. Inoltre, il volante è stato ridisegnato e il layout del pannello degli interruttori sulla console centrale è stato rinnovato. La vettura sarà possibile acquistarla a partire da gennaio del prossimo anno, ma il costo per portarsi a casa questo giocattolo è di 600.000.000 yen (quasi 475.000 euro).

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati

GT-R NISMO GT3, la nuova arma di Nissan per le competizioni internazionali

Caratteristiche tecniche della vettura giapponese

di 3 giugno, 2018
Sono stati tolti i veli alla nuova nata di casa Nissan, che sarà ad uso esclusivo per le competizioni. Il modello della NISMO offre 550 cavalli di potenza per un peso di 1.285 kg, sebbene il prezzo non è accessabile a tutte le tasche.
GT-R NISMO GT3, la nuova arma di Nissan per le competizioni internazionali

Finalmente la nuova arma di Nissan è arrivata: la NISMO, la divisione sportiva della casa giapponese, ha tolto i veli alla nuova Nissan GT-R NISMO GT3, che sarà al solo uso esclusivo della pista e del mondo delle competizioni.

Tante sono state le operazioni fatte alla vettura per renderla aggressiva, prepotente e veloce: il punto focale del lavoro dei tecnici nipponici è stata l’aerodinamica, che ha subito un drastico cambiamento rispetto alla versione precedente e con un enorme aumento della downforce; inoltre, è stato anche abbassato il baricentro. Il motore ha numeri da capogiro: un propulsore V8 biturbo di 3.8 litri che sprigiona 550 CV (650 Nm) arretrato di circa 150 mm proprio per spostare il baricentro. La vettura è dotata di un cambio sequenziale a sei rapporti, oltre di un sistema di lubrificazione a carter secco, delle sospensioni rivisitate e una trasmissione rinforzata. Anche l’impianto frenante è stato rivisto, con sei pistoni all’anteriore e quattro al posteriore. Niente trazione integrale per questo modello racing, sostituita da una trazione posteriore. Il peso complessivo della vettura è di circa 1.285 chilogrammi, compresi i cerchi da 18 pollici.

Migliorato anche il comfort nella guida, per migliorare la guidabilità e la operabilità all’interno della macchina. Il sedile si abbassa mantenendo la visuale frontale e può essere opzionalmente equipaggiato un innovativo sistema di raffreddamento all’interno del cockpit. Inoltre, il volante è stato ridisegnato e il layout del pannello degli interruttori sulla console centrale è stato rinnovato. La vettura sarà possibile acquistarla a partire da gennaio del prossimo anno, ma il costo per portarsi a casa questo giocattolo è di 600.000.000 yen (quasi 475.000 euro).

http://motorsport.motorionline.com/2018/06/03/gt-r-nismo-gt3-la-nuova-arma-di-nissan-per-le-competizioni-internazionali/