WRC | Citroen pronta all’attacco, Meeke quarto nello shakedown [VIDEO]

11° Ostberg, 13° Breen

WRC – Il Rally di Portogallo è l'appuntamento di svolta per la Citroën, che punta alla vittoria con i propri piloti e una rinnovata C3 WRC. Nelle prove libere il britannico è risultato 4°, a conferma della bontà delle novità sull'auto.
WRC | Citroen pronta all’attacco, Meeke quarto nello shakedown [VIDEO]

Una buona notizia arriva dal Portogallo per Citroën: nello shakedown svoltosi oggi Kris Meeke è risultato 4° con la C3 WRC, che contiene alcune evoluzioni introdotte ancora in Argentina. Non molto meglio Mads Østberg e Craig Breen, classificatisi all’11° e al 13° posto.

Il sesto appuntamento del World Rally Championship è importante per la squadra francese, desiderosa di ottenere finalmente la prima vittoria stagionale e battere le rivali Ford, Toyota e Hyundai. Il percorso odierno di 4,6 chilometri non è da prendere troppo sul serio, anche se ogni team sta utilizzando tutte le opportunità possibili per impostare il miglior set-up per il rally. In Sudamerica la Citroën aveva testato con riscontri positivi le nuove introduzioni sulla propria vettura, anche se la sfortuna è stata protagonista e impendendo un risultato migliore. Meeke ha comunque sentito nello shakedown un buon feeling con la C3 e a sette centesimi di distacco dal miglior tempo, mentre Østberg ha studiato la ghiaia portoghese per orientarsi al meglio in vista della corsa, così come Breen che ha deciso d’incentrare le prove sul settaggio dell’auto.

«Lo shakedown di oggi ci ha permesso di confermare alcune nostre idee» – ha affermato Meeke – «È stato molto istruttivo, non vedo l’ora d’iniziare». «Per essere onesti non mi è mai piaciuto lo shakedown qui nel corso degli anni» – ha continuato Breen – «Non rappresenta al meglio le prove, ma sono comunque fiducioso per la gara». Conclude Østberg: «È stato un bene fare cinque run stamane perché abbiamo cambiato gradualmente il set-up e ora ho le idee più chiare».

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati