CI Cross Country | Suzuki affronta il Baja Terre di Gallura dopo il successo del primo round

Secondo appuntamento anche per il Suzuki Challenge

CI Cross Country - Secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Cross Country: Suzuki schiera le Grand Vitara degli equipaggi Codecà-Lorenzi, primi in classifica, e Tomasi-Toffoli, attualmente terzi. Il via oggi in Sardegna
CI Cross Country | Suzuki affronta il Baja Terre di Gallura dopo il successo del primo round

Saranno due i fronti che vedranno protagonista Suzuki nel fine settimana in Sardegna: in occasione del primo Baja Terre di Gallura le Grand Vitara saranno impegnate nel secondo round del Campionato Italiano Cross Country; inoltre la prova sarda costituisce anche il secondo appuntamento della serie monomarca Suzuki Challenge, dove svettano anche qui i fuoristrada della casa giapponese.

Partiranno stasera da Porto San Paolo, alle 19.30, le vetture in gara per il Cross Country Nazionale e che affronteranno il percorso offroad nella zona della provincia di Sassari. A bordo delle Grand Vitara 3.6 V6 T1 Suzuki preparate dal team Emmetre Racing schiera due equipaggi: da una parte Lorenzo Codecà e Matteo Lorenzi, che guidano la classifica generale del Campionato Italiano dopo aver trionfato nella precedente prova del Baja di Primavera a Pordenone, battendo sul filo di lana (per un solo secondo) il binomio Elvis Borsoi e Stefano Rossi su Mini One; dall’altra Andrea Tomasini guidato da Mauro Toffoli, terzi nella prima prova del Campionato che ha tolto la parola “Rally” dalla sua denominazione.
Risultati che confermano l’affidabilità e le prestazioni delle Grand Vitara, frutto anche della tecnologia a trazione 4WD ALLGRIP che anima il fuoristrada, e che hanno fatto sì che Suzuki potesse conquistare il suo posto al sole nel mercato competitivo di questa categoria di vetture e dominare l’esordio del torneo tricolore. E questo nonostante Codecà avesse rotto due semiassi, perdendo 27 secondi poi prontamente recuperati grazie anche alla sua esperienza (da dieci anni il brianzolo è la prima guida Suzuki) e ai successi maturati in carriera: ricordiamo che il pilota che attualmente è in testa alla classifica del CICC era tornato alle gare quest’anno dopo un lungo stop di nove mesi, ma può vantare ben otto titoli tricolori nella serie.
Anche Tomasini e Toffoli sono chiamati a tenere alta la bandiera Suzuki nel campionato, dacché hanno dimostrato con il podio a Pordenone di essere in continua e costante crescita del punto di vista delle performance.
Nel monomarca del Suzuki Challenge troviamo attualmente in testa alla classifica assoluta Claudio Petrucci, che vince il primo round (e tutte le prove in programma) a bordo del Grand Vitara 1.9 DDiS T2, guidato da Paolo Manfredini e capace di battere i campioni in carica Andrea Alfano e Carmen Marsiglia, attualmente quarti. Al secondo posto Gambazza Chinti e Sandra Castellani, terzi Giuseppe Ananasso e Alessio Cancelli.

Saranno dieci le frazioni del Baja Terre di Gallura, ricavata da tre diversi settori cronometrati quali “Funtanas”, “Terranova” e “Monte Olia”, che si svolgeranno su 123,04 km validi per il Suzuki Challenge.

Classifica CI Cross Country: 1. Codecà Lorenzo punti 62; 2. Borsoi Elvis 44; 3. Petrucci Claudio 42; 4. Tomasini Andrea 34; 5. Altoè Alessandro 28.

Classifica Suzuki Challenge:

Piloti: 1. Petrucci Claudio punti 56; 2. Marino Gambazza Chinti 36; 3. Ananasso Giuseppe 24; 4. Alfano Andrea 19; 5. Luchini Andrea 12; 6. Lops Margherita 10; 7. Bordonaro Alfio 9.

Navigatori: 1. Manfredini Paolo punti 56; 2. Castellani Sandra 36; 3. Marsiglia Carmen 19; 4. Bosco Piero 12; 5. Bono Marcello 9

Programmazione televisiva Baja Terre di Gallura 2018:

AUTOMOTOTV Canale 148 Piattaforma Sky ‐ www.automototv.it
Venerdì 25 maggio ore 19.00
Replica domenica 27 maggio ore 20
(+ 6 repliche settimanali)

SPORTITALIA Canale 60/153 Digitale Terrestre ‐ 225 di Sky
Giovedì 24 maggio ore 22.00
REPLICA Domenica 27 maggio ore 10.30

SAN MARINO RTV Canale 73 Digitale Terrestre ‐ 520 Piattaforma Sky
Magazine ACI Sport Sabato 26 maggio  ore 12.20

ODEON Canale 177 Digitale Terrestre
Sabato 26 maggio ore 22.30
REPLICA Domenica 27 maggio ore 07.00

SKY Sport 2 HD Canale 202 Piattaforma SKY
MOTORSPORT Giovedì 24 maggio  ore 20.00
(+15 repliche settimanali)

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati