CIR

CIR | Campedelli e Orange1 sfortunati alla Targa Florio 2018

Problema meccanico sulla Ford Fiesta R5

Targa Florio 2018 - In lotta per il podio e soprattutto per la posizione di testa, il pilota romagnolo ha visto abbattersi la sfortuna sulla sua Fiesta allestita dall'Orange1 Racing.
CIR | Campedelli e Orange1 sfortunati alla Targa Florio 2018

Era iniziato nel migliore dei modi il weekend alla 102esima Targa Florio per Simone Campedelli e Tania Canton, che a bordo della Ford Fiesta R5 dell’Orange1 Racing avevano vinto la Prova Spettacolo sul lungomare siciliano. Le aspettative erano dunque alte, ma la sfortuna era pronta a bussare dietro la porta.

Lo stesso Campedelli, intervistato dalla nostra Redazione durante i warm-up sulle strade dell’isola, aveva detto di volere e di poter puntare alla vittoria in questo terzo appuntamento, dopo due risultati positivi al Ciocco ed al Rallye Sanremo. Inoltre la sua Ford Fiesta R5 con la livrea delle Pantere Alate aveva presentato una livrea aggiornata sul cofano per far conoscere la propria tecnologia ibrida. Che in futuro anche le auto da rally siano dotate di un secondo motore elettrico? Tornando ai risultati di Campedelli alla Florio, il Sabato le condizioni meteo imprevedibili non avevano comunque arrestato il buon passo della Fiesta R5 arancio-bianco-nera, che dopo la PS3 era terza dietro alla Peugeot 208 T16 di Andreucci e la Hyundai i20 di Nucita, rispettivamente a 1,4 e 1,1 secondi. Finché un problema tecnico nel pomeriggio ha costretto Campedelli-Canton al ritiro, fortunatamente senza conseguenze per l’equipaggio.

Il Presidente Armando Donazzan ha commentato sulla pagina ufficiale di Orange1 Racing: «Si è concluso un weekend di gara che ci aveva visto protagonisti vincendo 3 delle 6 PS ed eravamo a 1,2 secondi dal primo in pieno recupero. Ci rimane un grande amaro in bocca perché potevamo essere sul gradino più alto. Uno stupido e incredibile problema all’impianto frenante ha compromesso tutto. Un grande grazie alle nostre Pantere Alate, Simone Campedelli e Tania Canton, per quello che hanno dimostrato e alla Vieffe Corse, che ancora una volta ha preparato la macchina in modo perfetto. Tra 2 settimane saremo al Rally Isola d’Elba e dimostreremo le nostre qualità puntando alla vittoria».

Leggi altri articoli in CIR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati