Formula E | Parigi: Anteprima e Orari per seguire l’e-prix francese

Sam Bird e DS vanno all'attacco di Vergne nella gara di casa

E-prix di Parigi - Giunto alla terza edizione, l'e-prix di Parigi regala ad appassionati e addetti ai lavori una vista magnifica
Formula E | Parigi: Anteprima e Orari per seguire l’e-prix francese

DA PARIGI – Due settimane dopo il successo del primo e-prix di Roma, l’ABB FIA Formula E Championship è pronto a tornare in pista. La location è di quelle che farebbero invidia a qualsiasi manifestazione, da quelle sportive alle cene di gala: le monoposto elettriche sfrecceranno infatti attorno al complesso di Les Invalides che ospita la tomba di Napoleone e una delle sale stampa più belle di sempre. Inoltre, dal paddock è possibile ammirare la punta della Torre Eiffel.

Un palcoscenico incredibile, che non farà di certo rimpiangere la Città Eterna che ha ospistato la prima delle corse europee della stagione 2018/2019. L’ormai tradizionale programma di gara prevede lo shake down di pista e monoposto già venerdì 27 aprile alle ore 17, mentre le due sessioni di prove libere, rispettivamente di 45 e 30 minuti, cominceranno sabato mattina alle 8 e alle 10.30.

A mezzogiorno sarà poi il turno delle qualifiche, che culmineranno nella Super Pole delle 12.45, in cui i cinque piloti più veloci delle batterie si sfideranno per andare alla caccia della prima piazzola dello schieramento. Infine, alle 16 scatteranno i 49 giri di corsa.

Nel 2017 fu Sebastien Buemi ad aggiudicarsi il successo, precedendo sul traguardo un buon Jose-Maria Lopez, su DS Virgin. La squadra francese punta ovviamente a bissare il podio della passata stagione, magari salendo sul gradino più alto del podio nella propria gara di casa, come già successo a Roma con Sam Bird. L’inglese occupa ora la seconda piazza in classifica, ma un nuovo piazzamento nei primi tre potrebbe rilanciarlo clamorosamente in graduatoria.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati