Jaguar I-Pace eTrophy pronto al debutto all’E-Prix di Berlino

Sarà l'evento di contorno della Formula E il 19 Maggio

Jaguar I-Pace Trophy - Nel sabato dell'ABB FIA Formula E-Prix di Berlino farà il suo debutto la serie monomarca con i suv elettrificati del marchio inglese. Il campionato comincerà con la stagione cinque della F.E. in Autunno.
Jaguar I-Pace eTrophy pronto al debutto all’E-Prix di Berlino

Si chiamerà Jaguar I-Pace eTrophy e sarà la serie monomarca che accompagnerà per diversi appuntamenti la Formula E a partire dalla Stagione 5, dove faranno il loro debutto le monoposto di Gen2 spinte da motori più potenti, un’aerodinamica estrema e un’autonomia che consentirà di arrivare sino al traguardo senza cambi vettura. I-Pace sarà quindi il primo SUV a debuttare non solo in una competizione internazionale come vettura da corsa, ma anche con motorizzazione full-electric. Ed il suo debutto avverrà a Berlino il 19 Maggio prossimo.

Dopo gli ultimi test di rifinitura compiuti a Marzo il reparto speciale dedicato al mondo racing del gruppo Jaguar-Land Rover, chiamato Special Vehicle Operations (SVO), ha dato il via libera alla messa in pista per le competizioni dell’I-Pace. Dando così vita al primo eTrophy monomarca a seguito della Formula E. Secondo quanto avevamo raccolto alla sua presentazione al Salone di Francoforte 2017 avrà una batteria da 90 kWh ed un motore elettrico per ogni asse, in grado di sviluppare una potenza di 400 CV e una coppia di 700 Nm. Oltre ad un’autonomia capace di sfiorare i 500 chilometri. Quindi niente cambio vettura anche per la SUV-Jaguar tutta elettrica, come sarà per la monoposto di Gen2 I-Type 3, scesa in pista pochi giorni fa. E se vi state domandando – lecitamente – chi prenderà parte a questa serie, sappiamo già dirvi che a fine Novembre il Rahal Letterman Lanigan Racing è stato il primo team ad iscriversi. Che secondo quanto comunicato dalla casa inglese, conterà di base 20 I-Pace. Non male come premessa, considerando che Bobby Rahal è un americano nato col mito dei V8 a benzina e capace di vincere la ChampCar (ora IndyCar) ben tre volte.

Dalle corse alla strada comune. Come sempre ci sarà anche un travaso di conoscenze (che per il momento giunge proprio dal quotidiano) e Jaguar si aspetta che la I-Pace sia la prima vettura a guida 100% autonoma del brand a partire dal 2020. Per fortuna in pista la guideranno degli esseri umani, di questo possiamo stare certi! James Barclay, Team Director Jaguar Racing ha così commentato: «Siamo emozionati di svelare il Jaguar I-Pace eTrophy a Berlino e mostrare le sue capacità per la prima volta. La squadra SVO di Jag-LR sta mettendo le basi per un incredibile campionato e siamo molto contenti dello sviluppo di questo programma, che si è concluso con un ottimo test degli pneumatici forniti dal nostro partner Michelin».

Nella stagione 2018/2019 vedremo quindi l’I-Pace eTrophy in concomitanza con la F.E. nelle città di Hong Kong, Roma, Parigi e New York. Oltre al lancio iniziale a Berlino tra un paio di settimane. Il partner tecnico per le gare sarà M-Sport con la sua divisione racing MS-RT, mentre Williams Advanced Engineering sarà di supporto per gli aiuti tecnici, tra cui i controlli di sistema del SUV elettrico Jaguar. La casa ha infine fatto sapere che a breve sapremo anche i nomi degli altri Team iscritti.

Leggi altri articoli in Monomarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati