Formula E | Sembra sempre più vicino l’ingresso di Maserati

La monoposto esisterebbe già e sarebbe preparata da Ferrari

Maserati Formula E - I rumors si fanno sempre più insistenti e non c'è mai stata una smentita da parte dell'ad Sergio Marchionne. Il modello sarà sicuramente di Gen2. Sviluppo affidato a Maranello.
Formula E | Sembra sempre più vicino l’ingresso di Maserati

Forse che sì e forse che… ancora sì. Maserati sembra proprio destinata a rientrare nel mondo delle corse e lo farà in Formula E. Ma quando lo annuncerà? È questa la domanda che più di tutte gira sulle bocche di appassionati e stimatori del Marchio. E stando ad ultime indiscrezioni potrebbe accadere molto presto, tra circa un anno.

Lo stesso Sergio Marchionne aveva dichiarato a fine 2017: «Siamo interessati e guardiamo con attenzione la Formula E, sia con gli occhi di Maserati, Alfa Romeo e Ferrari. Oggi abbiamo presentato un nuovo progetto e valuteremo il futuro un pò alla volta. Rilanciare un marchio sportivo non è mai semplice, ma l’ipotesi comunque di portare un marchio come Maserati in Formula E è concreta». L’amministratore delegato di FCA non ha dunque smentito le voci secondo cui un modello di Gen2 si starebbe aggirando nei pressi del circuito di Balocco, anzi, ha innalzato ancor più le attenzioni della stampa. E così dopo il rientro di Alfa Romeo come sponsor del team Sauber in Formula Uno, il rilancio della trinità sportiva italiana potrebbe essere completo.

E dopo una pausa invernale senza notizie è stata FoxSports a fornire ulteriori notizie, sintetizzando che ormai la Formula E by Maserati è un segreto-non-segreto. Secondo quanto riportato il progetto è attualmente in mano a Ferrari che ne sta curando lo sviluppo, dato l’ampio know-how nelle corse e la conoscenza delle batterie e del motore elettrico (che ha come fornitore esclusivo del campionato McLaren). Quando poi la monoposto sarà pronta a scendere in pista verrà affidata ad un nuovo reparto che prenderà il nome, appunto, di Maserati. Un’operazione di marketing quindi? Senza dubbio è anche così, ma rivedere il Tridente in un Campionato Mondiale non è certo roba da poco. L’obiettivo sarà quello di anteporsi a Porsche, vista come principale rivale nel mercato automotive. E non sembra lontano il lancio di un modello SUV compatto con tanto di tecnologia ibrida (che potrebbe essere fornita in sinergia dal comparto Alfa Romeo-Ferrari).

Il lancio della prima Maserati da corsa completamente elettrica sembra quindi essere previsto per il 2019, con ingresso definitivo nell’ABB FIA Formula E per il biennio 2019/2020 dopo qualche mese di ulteriore sviluppo. Ci saranno ancora alcune cose da chiarire, come le persone che gestiranno la squadra Maserati Corse ed i piloti che prenderanno il volante. Meglio tenersi pronti per qualche colpo di scena “alla Marchionne”.

Crediti immagine copertina: Tim Holmes Design

Leggi altri articoli in Formula E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati