Lamborghini Super Trofeo Europa, a Monza il primo round. Startlist e come vederlo

I dettagli sulla nuova stagione del torneo monomarca

Lamborghini Super Trofeo Europa - Parte da Monza la nuova stagione del Lamborghini Super Trofeo, serie europea: scopriamo gli equipaggi al via (con molti debutti, anche parenti d'arte), il calendario, il programma del weekend e come vedere le gare
Lamborghini Super Trofeo Europa, a Monza il primo round. Startlist e come vederlo

Parte questo weekend la decima stagione del Lamborghini Super Trofeo Europa, con il primo round che avrà luogo a Monza il 21 e 22 aprile. Saranno 50 gli equipaggi al via, distribuiti su 22 team di cui quattro new entry (AKF Motorsport, Iron Lynx Motorsport Lab, Micanek Motorsport e MSG Motorsport).

La serie che si svolge anche gli USA ed in Asia, oltre che in Europa (per poi riunire i migliori equipaggi dei continenti nella World Final), vedrà quest’anno il debutto continentale della Lamborghini Huracán Super Trofeo Evo, dotata di un profilo aerodinamico ridisegnato completamente (con tanto di inedita pinna posteriore presente sul cofano motore), già vista in anteprima nel torneo asiatico la scorsa settimana, nella prima uscita ufficiale sul circuito di Sepang oltre ad aver fatto bella mostra di sé nei test di Monza.
Quest’anno si taglia il traguardo delle dieci edizioni che si succedono interrottamente dal 2009 con altre novità oltre al debutto della Huracàn, come la già citata presenza di quattro nuovi team e l’ingresso di un nuovo sponsor, la svizzera Roger Dubuis, realtà di eccellenza degli orologi di lusso.
Novità anche nello schieramento, come il debutto del diciannovenne fratello d’arte  Fabian Vettel, imparentato con il pilota Ferrari e quattro volte iridato mondiale nella F1 Sebastian: il rookie del Super Trofeo correrà per la Kornad Motorsport dopo essersi misurato l’anno scorso con la serie dell’Audi Sport TT Cup. Assieme al giovane Vettel ci srà la connazionale Carrie Schreiner, già trionfatrice nella categoria Pro-Am della serie Middle East assieme ad Axcil Jefferies. A proposito di donne, ci sarà al via anche la bresciana di ritorno nel Super Trofeo, dopo l’ultima partecipazione nel 2011, Francesca Linossi, che gareggerà assieme al veterano del Gran Turismo Stefano Colombo per il team di recente fattura Iron Lynx Motorsport Lab. Nel medesimo team anche il giovane sammarinese, anche lui con un buon bagaglio in GT, Emanuele Zonzini, assieme ad un altro rookie quale Oliver Baker.
New entry anche per la Imperiale Racing, nato dalla omonima Autocarrozzeria che dagli anni Ottanta è punto di riferimento del settore in zona emiliana, che accanto a Vito Postiglione che taglia il traguardo della terza partecipazione al Super Trofeo Europeo, con all’attivo un secondo posto nelle fasi finali del 2016, affianca il polacco Karol Basz. Sempre nell’Imperiale debutta anche il ventiduenne Davide Venditti che possiede una esperienza pregressa nella Formula 4, e che cederà di tanto in tanto la vettura a Massimo Mantovani. Tra gli altri esordienti citiamo anche il diciottenne inglese James Pull per il team Bonaldi Motorsport e che abbiamo visto a febbraio nel Super Trofeo Middle East, il danese ventunenne Frederik Schandorff e il finlandese ventitrenne Marko Helistekangas (per la Leipert Motorsport), nonché il ventenne svedese Simon Larsson, già impegnato nell’ADAC TCR.
I vincitori uscenti del titolo Pro (con Mikaël Grenier e Loris Spinelli), Antonelli Motorsport, riportano nel Super Trofeo Spinelli questa volta in coppia con il colombiano Juan Perez, campione uscente della serie nordamericana della Lamborghini Cup. La squadra prosegue anch’essa sulla linea verde che caratterizza la start list di quest’anno con l’altro equipaggio schierato, formato dai rookie Kikko Galbiati e Joffrey De Narda, tutti e due al di sotto dei ventidue anni; infine debuttano nel team di Marco Antonelli anche Glauco Solieri (che vanta esperienze nei campionati GT Sprint Superstar e Mondiale Porsche Supercup Mobil 1) ed il diciassettenne Giacomo Altoé: tutti e due arrivano dal Super Trofeo Middle East.
Fa la voce grossa il team VS Racing di Vicnenzo Sospiri, che nella classe Pro schiera Felipe Ortiz e il trionfatore del Campionato Italiano GT Cup 2017 Tuomas Yujula, e nella Pro-Am gli equipaggi formati da Koller e Liberati, Kasai e Wlazik e Lewandowski e Necchi. Nella GDL Racing assieme a Steven Liquorish si presenterà il pilota appartenente al GT3 Junior Program di Lamborghini Squadra Corse Rik Breukers, già vicecampione europeo nel 2017, campione della serie asiatica e classificatosi al primo posto nella classe GTD all’ultima 24 Ore di Daytona a bordo della Lamborghini Huracán GT3, assieme anche a Mirko Bortolotti, Rolf Ineichen e Franck Perera. A proposito di olandesi, citiamo anche il vincitore nelle ultime due stagione della Lamborghini Cup e della propria classe nella finale mondiale 2017 Gerard Van der Horst, che correrà per la Van der Horst Motorsport. Infine, la start list nel circuito brianzolo si comporrà anche di team quali AGS Events, ARC Bratislava, Artline Racing, Automobile Tricolore, Autovitesse, Dörr Motorsport, GT3 Poland, MTech e Team Lazarus.

Il programma del weekend di gara non subisce variazioni: il ruolino di marcia prevede le sessioni di prove libere di un’ora nella giornata del venerdì, le qualifiche in due turni di 20 minuti il sabato mattina e la Gara 1 nel primo pomeriggio, alle 15.10. Si conclude con Gara 2 domenica alle 12.20. Si potranno seguire le due gare di 50 minuti a testain diretta streaming sul sitosquadracorse.Lamborghini.com/live-streaming e sulla pagina Facebook di Lamborghini Squadra Corse www.facebook.com/LamborghiniSquadraCorse.
Il torneo proseguirà poi con un calendario che, incluso il round di Monza, prevede sei doppi appuntamenti di cui cinque abbinati con il prestigioso format del Blancpain GT Series. Dall’Italia ci si sposterà a in Inghilterra sul circuito di Silverstone il 19-20 maggio, dopodiché si passa il 23-24 giungo a Misano, il 26-27 luglio a Spa-Francorchamps, il 15-16 settembre al Nürburgring ed infine il 15-16 novembre si torna in Italia, al Vallelunga.

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati