WRC2 | Skoda conquista il quarto podio consecutivo in Corsica

Jan Kopecký conquista al Tour de Corse la classifica WRC2

WRC2 - Skoda firma il successo nella generale del WRC2 in Corsica grazie all'exploit di un irresistibile Jan Kopecký (terzo il nostro Andolfi). Bene anche Veiby: la casa della galassia Volkswagen ora guida tra i costruttori e i piloti nel campionato cadetto
WRC2 | Skoda conquista il quarto podio consecutivo in Corsica

Vittoria indiscutibile per la Skoda nella classifica WRC2 al Tour de Corse, l’appuntamento del Mondiale Rally che si è consumato la scorsa settimana. Il portacolori della casa della galassia Volkswagen Jan Kopecký, assieme al navigatore Pavel Dresler, è rimasto saldo al comando della classifica cadetta dall’inizio alla fine, forte anche di una Fabia R5 al top dell’affidabilità e che si è rivelata competitiva alla pari del suo pilota boemo.

Kopecký ha avuto la meglio sulla Citroen C3 R5 di Yoann Bonato, classificatosi secondo, e sul nostro Fabio Andolfi su Fabia R5 by Motorsport Italia, giovane talento in crescita dopo un 2017 travagliato. La competizione nella WRC2 insomma si preannuncia sempre più serrata, ma nel frattempo la Skoda agguanta la cima della classifica parziale dopo quattro prove iridate, sia tra i costruttori con i due team della casa acquisita dalla Volkswagen nei primo posti, che in quella piloti con Jan Kopecký che guida con 50 punti sul campione WRC2 uscente Pontus Tidemand, anch’esso su Skoda. Il boemo inoltre raggiunge l’ottava piazza della classifica generale. Come se non bastasse, Kopecký firma in Corsica la vittoria numero cento in una PS del campionato cadetto, entrando così di diritto nel ristretto club degli altri due marcatori a tripla cifra, come lo stesso Tidemand (155 vittorie) e Esapekka Lappi (128 centri).
Qualche difficoltà invece per l’equipaggio formato dai norvegesi Ole Christian Veiby e Stig Rune Skjaermoen, che ha avuto che fare con dei problemi tecnici al cambio durante la giornata di sabato. Problemi che sono stati comunque prontamente risolti e non ci sono stati altri ostacoli per il binomio verso la vittoria in due Prove Speciali nella giornata successiva. L’altra Skoda ufficiale così è stata protagonista di una rimonta fin verso il podio, mancato per un margine di giusto 1.8 secondi.

Con questi risultati (quarto podio consecutivo) la Skoda può guardare con fiducia al prossimo appuntamento WRC2, che si terrà in Argentina dal 26 aprile prossimo.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Rally

Commenti chiusi

Articoli correlati