CIR | Rallye Sanremo, Pollara: “Sarà una gara molto complessa”

Le dichiarazioni del pilota ACI Team Italia

Rallye Sanremo - Prosegue la marcia di avvicinamento all'imminente Rallye Sanremo. Sentiamo le impressioni del palermitano Marco Pollara, pronto a riscattare uno sfortunato avvio di stagione al Ciocco
CIR | Rallye Sanremo, Pollara: “Sarà una gara molto complessa”

Manca poco alla 65esima edizione del Rallye di Sanremo, evento valido anche per il Campionato Italiano Rally 2018 e che si svolgerà nella riviera ligure dall’11 al 14 aprile. Se i pronostici di favoritissimo stanno tutti sulle spalle dell’equipaggio formato da Paolo Andreucci con la navigatrice Anna Andreussi, gli altri avversari non demordono e si stanno preparando per mettere in difficoltà gli attuali leader del CIR. Marco Pollara, ad esempio, è pronto a riscattare un avvio non molto fortunato al Rally del Ciocco.

Il vincitore uscente nella categoria Junior del CIR, assieme al navigatore Giuseppe Princiotto, ha infatti avuto non poche difficoltà nella prima prova del calendario 2018, dove ha dovuto fare i conti con l’urto di una radice sporgente nell’interno curva nella PS5. Una disdetta che ha avuto come conseguenza la rottura del radiatore che ha messo ko la sua Peugeot 208 T16 con cui stava iniziando ad concretizzare il feeling. Ora il palermitano volta pagina e si concentra al Rallye Sanremo, che definisce in un video pubblicato dalla pagina facebook di Aci Sport «molto complesso», pieno com’è di prove molto tecniche. Ma Pollara non perde la fiducia e confida nel poter dare il tutto per tutto per riuscire a lasciare un segno, questa volta in positivo, al Rallye Sanremo.
Ma ecco le sue parole del pilota ACI Team Italia carpite dall’abitacolo della 208 T16:

CIR | Rallye Sanremo, Pollara: “Sarà una gara molto complessa” 2.00/5 (40.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in Rally

Commenti chiusi

Articoli correlati

Primo Piano

A tu per tu con la coppia Tassone-Michi

Davanti nel Suzuki Rally Trophy con l'obiettivo di emergere tra i ragazzi dell'Aci Team Italia
A due settimane dall’appuntamento di Cremona, quarto round stagionale del Suzuki Trophy, abbiamo incontrato i leader della classifica Michele Tassone