WRC | Le Abarth 124 Rally dominano la classifica R-GT al Rally di Corsica

Grande prova degli equipaggi a bordo delle Abarth al Tour de Corse

WRC Tour de Corse - Le Abarth 124 rally hanno dato prova di grande affidabilità piazzando il poker nella classifica R-GT del Tour de Corse. La soddisfazione dei piloti e i prossimi appuntamenti per le vetture della casa italiana
WRC | Le Abarth 124 Rally dominano la classifica R-GT al Rally di Corsica

Il Rally di Corsica appena conclusosi, quarta prova del calendario WRC, ha sorriso alle Abarth schierate in terra francese con quattro equipaggi privati a bordo delle 124 rally. E’ stata una trasferta da incorniciare per la casa italiana, che è riuscita a centrare l’obiettivo di mettere le mani sulla classifica R-GT e, non paga, di calare il poker di piazzamenti nei primi quattro posti di categoria. Inoltre le Abarth hanno dato prova di un’ottima affidabilità, avendo tutte concluso il Tour de Corse.

Partiamo dalla classifica R-GT che si inserisce nel Campionato Mondiale Rally: l’equipaggio della Milano Racing composto dal pilota francese Raphael Astier e dal navigatore, il connazionale Frederic Vauclaire, ha dominato piazzandosi davanti ad un altro binomio su Abarth 124 rally, Andrea Nucita (pilota di punta e già distintosi al Rallye di Montecarlo di quest’anno) e il codriver Marco Vozzo, che correvano con i colori del team Bernini Rally. I due stavano conducendo una prova mondiale esemplare, mantenendo la leadership per due terzi della gara; tuttavia hanno pagato una uscita di strada in occasione dell’ultima prova speciale della seconda tappa, che è costata a Nucita-Vozzo il comando e 6 minuti di ritardo: un vero peccato, considerato il fatto che un risultato fenomenale delle Abarth era a portata di ruota visto il momentaneo quindicesimo posto assoluto. Dal canto suo, l’equipaggio francese Astier-Vauclaire si è invece imposto nella diciassettesima piazza della classifica generale del Tour de Corse.
La top 4 delle Abarth in terra corsa è completato dal terzo posto dell’equipaggio formato da Philippe Gache e Nicolas Rivière e dal quarto di Andrea Modanesi, il giovanissimo bresciano già campione Under 23 del Trofeo Abarth 124 rally Selenia 2017, con il navigatore Marco Menchini.
Il risultato della trasferta francese è quindi straordinario per le Abarth 124 rally: a tre gare dal termine ci sono infatti quattro piloti a bordo delle vetture della casa italiana su altrettanti primi posti della classifica del Mondiale Coppa FIA R-GT. Nel solo Rally di Corsica la Abarth ha quindi ottenuto il primato tra le due ruote motrici: inevitabile la soddisfazione dei piloti protagonisti di questi risultati, a partire da Raphael Astier che all’arrivo ha lodato la 124 rally, la sua efficacia «nelle prove più lunghe e tortuose» e confermando un feeling crescente con la vettura. Sulla stessa lunghezza d’onda Andrea Nucita, nonostante l’uscita di strada che però non ha pregiudicato l’integrità della vettura; l’unico rammarico espresso dal siculo riguarda il fatto di non aver centrato un risultato di pregio nella generale, ma si consola con un secondo posto che apre buone prospettive per il campionato.
Sempre al traguardo Philippe Gache ha affermato che si tratta di un successo concludere un rally così duro come quello di Corsica, dalle prove e dai ritmi impegnativi, mentre Andrea Modanesi si è fatto le ossa in un contesto internazionale ed anch’esso ha elogiato l’affidabilità della Abarth 124 rally.

Appuntamento ora al Rally di Roma Capitale, che dopo che avrà ospitato la Formula E vedrà la partecipazione delle vetture a ruote coperte dal 20 al 22 luglio, dove le Abarth avevano dominato nella stagione passata centrando una tripletta.
Ricordiamo anche l’Abarth 124 rally Selenia International Challenge, che continua il suo percorso nel prossimo fine settimana al Rally di Sanremo, seconda prova del Campionato Italiano Rally, e poi in Spagna con il Sierra Morena e in Svizzera con il Criterium Jurassien.

Crediti immagine copertina: Fiat Press

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati