British F3: Billy Monger a podio nel suo ritorno alle competizioni

Il diciottenne ha colto il terzo posto dopo una qualifica promettente

British F3: Billy Monger a podio nel suo ritorno alle competizioni

Solo pochi mesi fa un terribile incidente a Donington Park aveva portato all’amputazione della parte inferiore di entrambe le gambe. Oggi, Billy Monger, è tornato a correre in monoposto, ottenendo uno strepitoso podio a Oulton Park, sede dell’apertura stagionale della Formula 3 Inglese.

In mezzo, una campagna di crowdfunding con un successo senza precedenti, capace di raccogliere oltre 850000£, scatenando la generosità di moltissimi appassionati di motori e di grandi campioni dello sport, in primis Lewis Hamilton che ha invitato Billy nei box Mercedes in occasione del Gp di Silverstone di F1 e lo ha accompagnato in diversi eventi. Poi la lunga riabilitazione, i primi test al simulatore del team Carlin e il ritorno in pista su una Volkswagen Fun Cup con comandi al volante e diversi colloqui con la FIA per permettere ad un pilota disabile di correre in monoposto per la prima volta.

Dopo una serie di test invernali, “BillyWhizz” è riuscito a racimolare il budget per poter disputare il primo round stagionale nel tradizionale weekend di Pasqua che apre la stagione dei principali campionati inglesi. Posizionatosi quinto sulla griglia di partenza, dopo una qualifica promettente, Billy ha approfittato della bagarre che ha coinvolto il poleman Clement Novalak e Krishnaraaj Mahadik, issandosi al terzo posto, alle spalle di Linus Lundqvist e Nicolai Kjaergaard.

Monger è riuscito a gestire la pressione di Tom Gamble fino al termine della corsa, assicurandosi un posto sul podio che ha dell’incredibile, e che speriamo possa permettergli di completare il budget necessario a correre il resto della stagione a bordo della propria Tatuus-Cosworth dotata di speciali comandi al volante.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula 3

Commenti chiusi

Articoli correlati