Formula E – Tutte le strade portano a Roma: Asfaltati i sampietrini dell’EUR

Sono cominciati i lavori per preparare l'e-prix di Roma del 14 Aprile

Formula E – Tutte le strade portano a Roma: Asfaltati i sampietrini dell’EUR

Passato il giro di boa, l’ABB FIA Formula E Championship è pronta a trasferirsi dalle calde spiagge del sudamerica al clima mite della primavera europea. La stagione nel Vecchio Continente verrà inaugurata da quello che è uno dei più attesi e-prix della storia della categoria, quello di Roma. La serie di Alejandro Agag, scenderà in pista nel quartiere dell’EUR, nella meravigliosa cornice della Città Eterna, realizzando il sogno di tantissimi appassionati di corse di vedere delle monoposto sfrecciare nella Capitale.I preparativi fervono e la Formula E Operation, la società che si occupa di allestire i circuiti provvisori del campionato, ha già cominciato ad asfaltare le vie in cui le venti monoposto elettriche sfrecceranno il 14 aprile.

“Le gittate di cemento poggiano su un apposito letto di sabbia: quando l’asfalto sarà rimosso, queste non avranno alcun impatto sui sampietrini che quindi, entro il 22 aprile, torneranno ripuliti e come prima” precisa Daniele Frongia, Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini della Città di Roma.

“La stessa procedura è stata eseguita con successo per i sampietrini del circuito di Formula E di Parigi, a Les Invalides. L’operazione di asfaltare temporaneamente alcuni tratti davanti al Palzzo dei Congressi è stata concessa alla Formula E Operation (FEO), di concerto con il Dipartimento Lavori Pubblici e la Sovrintendenza, di asfaltare temporaneamente alcuni tratti dell’area di fronte al Palazzo dei Congressi”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati