TCR

TCR – Al via i test BoP a Valencia

Incidente di Morbidelli sulla Renault Megane

TCR – Al via i test BoP a Valencia

I test del Balance of Performance del TCR sono iniziati oggi al Circuito Ricardo Tormo di Valencia. Gli undici marchi hanno nominato i propri collaudatori per finalizzare il set-up delle vetture prima che i collaudatori ufficiali del TCR, Daniel Lloyd e Gianni Morbidelli, prendessero il volante.

L’elenco dei collaudatori include: Mario Ferraris su Alfa Romeo Giulietta, Rahel Frey su Audi RS3 LMS, Josh Files e Esteban Guerrieri su Honda Civic 2017 e 2018, Gabriele Tarquini su Hyundai i30 N, Mike Halder su KIA Cee’d, Mikhail Grachev su LADA Vesta, Alexander Heil su Opel Astra, Aurélien Comte su Peugeot 308, Franjo Kovac e Alex Morgan su Renault Mégane, Jordi Gené su SEAT León e Dieter Depping su Volkswagen Golf GTI.

Dopo che tutte le vetture hanno superato le verifiche tecniche, il programma è stato diviso in parti uguali tra test in pista e al dinamometro per misurare la potenza, la coppia e la pressione di sovralimentazione. Tutte le macchine hanno girato con un peso minimo di 1265 chilogrammi, incluso il pilota.

Morbidelli è stato coinvolto in un incidente ad alta velocità in curva 1 mentre era al volante della Renault Mégane della Vuković Motorsport; l’incidente è stato causato dalla rottura di un tubo dei freni, con l’auto che è stata gravemente danneggiata. Il pesarese è stato trasportato al centro medico per curare una contusione al piede destro.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in TCR

Commenti chiusi

Articoli correlati