Daniel Lloyd svolgerà i test BoP a Valencia

Il britannico guiderà 11 vetture TCR

Daniel Lloyd svolgerà i test BoP a Valencia

I test del Balance of Performance del TCR avranno luogo la prossima settimana, dal 12 al 14 febbraio, sul Ricardo Tormo di Valencia, lo stesso che aveva ospitato le prove nel 2016. Quest’anno vedremo in azione 11 marchi differenti, ovvero Alfa Romeo, Audi, Honda, Hyundai, KIA, LADA, Opel, Peugeot, Renault, Seat e Volkswagen. Il programma includerà anche i controlli al dinamometro e vari test in pista.

Daniel Lloyd è stato nominato come collaudatore e siederà al volante di tutte le vetture secondo il programma preparato dall’ufficio tecnico TCR. Il venticinquenne britannico si è costruito un’ottima reputazione come pilota turismo e ha partecipato con successo al TCR International Series nel 2017.

“Non vedo l’ora di lavorare coi tecnici del TCR nella creazione dei parametri del BoP per la stagione 2018. Mi è piaciuto molto correre nel TCR International Series lo scorso anno. Ho molta esperienza con auto a trazione anteriore. C’è molta fiducia riposta in me dal TCR e dai marchi coinvolti, e non vedo l’ora di affrontare i test”, ha detto Lloyd.

Il test servirà a finalizzare il BoP per la prossima stagione; i risultati saranno svelati entro la metà di marzo e detteranno il BoP per tutte le serie TCR in tutto il mondo, incluso il nuovo WTCR; per questo motivo a Valencia lo staff tecnico del TCR sarà affiancato dai colleghi della FIA.

Leggi altri articoli in Touring

Commenti chiusi

Articoli correlati