WTCR – Michelisz-Tarquini: la coppia di Hyundai e BRC

Saranno schierate un paio di i30 N TCR

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WTCR – Michelisz-Tarquini: la coppia di Hyundai e BRC

BRC Racing Team e Hyundai hanno scelto due piloti di grande spessore per la stagione 2018 della FIA World Touring Car Cup (WTCR). Norbert Michelisz, vice campione del FIA World Touring Car Championship lo scorso anno, farà coppia con Gabriele Tarquini, re del WTCC nel 2009 con la squadra italiana che verrà aiutata da Hyundai Motorsport Customer Racing per l’avventura con la Hyundai i30 N TCR, l’auto che proprio il “Cinghiale” e la squadra tricolore hanno sviluppato nel corso del 2017 e portato al successo in Cina lo scorso ottobre nelle gare della TCR International Series. La i30 N è basata sul modello stradale e attualmente vanta due successo, tre podi, una pole e tre giri veloci con l’abruzzese al volante.

“Dopo aver svolto i test con la i30 N TCR lo scorso anno, conosco molto bene la vettura. Questa stagione rappresenta una fantastica opportunità per mettere a frutto l’esperienza mia e della squadra: dobbiamo cercare di competere al vertice nel nuovo campionato, che sarà sicuramente molto duro e competitivo”, ha detto Tarquini.

Michelisz si unisce invece a BRC Racing dopo una lunga collaborazione con Honda che lo ha visto vincere il titolo fra i privati nel 2015 e approdare nella compagine ufficiale due stagioni or sono.

“Ho di nuovo le stesse sensazioni dell’inizio della mia carriera – ha commentato il 33enne ungherese – Sto lavorando con una nuova squadra, una nuova vettura ed in un nuovo campionato. E’ una nuova sfida che è una grande motivazione per me. Non vedo l’ora di lavorare ancora con Gabriele ed imparare dalla sua esperienza di test con la vettura. L’anno scorso era chiaro che la i30 N TCR e il BRC Racing Team erano il pacchetto da battere, quindi sono certo che possiamo lottare per le vittorie e per il titolo in questa stagione” ha aggiunto Michelisz.

Massimiliano Fissore, AD della BRC di Cherasco (TO), ha aggiunto: “Dopo un anno di intenso lavoro tra test e sviluppo, siamo orgogliosi di poter rappresentare Hyundai in FIA World Touring Car Cup. Gli obiettivi sono gli stessi già raggiunti nel 2017, ovvero arrivare ai massimi livelli ottenendo bei risultati. Siamo pronti a mostrare le capacità di Hyundai e BRC Gas Equipment nei quattro continenti e in tutte le gare cui prenderemo parte”.

François Ribeiro, capo di Eurosport Events (promoter del WTCR): “Per la FIA World Touring Car Cup è una grande notizia e siamo lieti di accogliere BRC Racing Team, Hyundai Motorsport Customer Racing, Norbert Michelisz e Gabriele Tarquini. “Norbi” e Gabriele non hanno bisogno di presentazioni, mentre BRC si è già affermata al top grazie al lavoro svolto con Hyundai, grande costruttore del motorsport. Il BRC Racing Team ha una rosa di piloti fantastica e potrà essere uno dei protagonisti della FIA World Touring Car Cup, dove attendiamo altre squadre allo stesso livello”.

FIA World Touring Car Cup (WTCR) è il nuovo nome del FIA World Touring Car Championship per il 2018. Verrano utilizzati i regolamenti tecnici del TCR e da aprile a novembre avremo 10 eventi, con 3 gare ogni weekend. Si incomincia dal Circuit Moulay El Hassan di Marrakech, in Marocco, il 7-8 aprile.

30th gennaio, 2018

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini