Dakar – Missione compiuta per i gemelli Coronel

Il duo ha concluso al 35esimo posto assoluto

Dakar – Missione compiuta per i gemelli Coronel

Tom Coronel e il suo gemello Tim hanno portato a termine la Dakar raggiungendo il traguardo di Córdoba, in Argentina, a ridosso della Top30. In Sud America la coppia ha completato i 9000km previsti concludendo 35a assoluta sul buggy della Jefferies Racing soprannominato “La Bestia”.

“E’ stata più difficile del previsto – ha ammesso Tom Coronel – Alcune volte ci siamo un po’ abbattuti, ma molte vetture non hanno terminato, mentre noi sì. Abbiamo fatto bene il nostro lavoro divertendoci, ma la Dakar è così, sempre durissima e l’edizione 2018 non è stata da meno”.

I Coronel ora penseranno se tornare a correre nel 2019, ma intanto Tom dovrà concentrarsi sul programmare la sua iscrizione al WTCR – FIA World Touring Car Cup che inizierà in Marocco il 7 aprile. Intanto la Dakar è andata a Carlos Sainz, con Nasser Al-Attiyah (visto nel FIA World Touring Car Championship 2015) secondo. Alla gara prendeva parte anche Sébastien Loeb, costretto al ritiro per un infortunio al suo co-pilota Daniel Elena.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Dakar 2018

Commenti chiusi

Articoli correlati