Formula E – Marrakech: Abt comanda le prove libere nella doppietta Audi, bene le Jaguar

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Formula E – Marrakech: Abt comanda le prove libere nella doppietta Audi, bene le Jaguar

Da Marrakech – Lucas Di Grassi e Sebastien Buemi sono tornati. Dopo il disastroso weekend di Hong Kong in cui il solo Buemi è riuscito a conquistare un punticino, i due piloti più vincenti della categoria sono tornati a dettare il passo nelle prove libere dell’e-prix di Marrakech. Il brasiliano ha dominato la prima sessione, staccando Jerome D’Ambrosio di ben nove decimi. Il campione in carica però è stato uno dei pochi piloti a sfruttare la potenza massima concessa per le qualifiche.

Ben più veritiera è stata la seconda sessione, in cui al contrario quasi tutti si sono cimentati nella simulazione di qualifica. A svettare è stata ancora una volta un’Audi, quella di Daniel Abt. Il venticinquenne ha preceduto il compagno di squadra di 138 millesimi. Le vetture tedesche si propongono quindi come le principali pretendenti alla pole position. Terzo tempo per Sebastien Buemi, anche lui staccato di poco più di un decimo.

Dopo le buone prestazioni del primo round di Hong Kong, si confermano al vertice le due Jaguar di Mitch Evans e Nelson Piquet Jr. Entrambi i piloti sono apparsi molto veloci non solo nella simulazione di qualifica, ma anche sul passo gara. È lecito attendersi un altro podio, dopo quello conquistato dal neozelandese nella seconda corsa di Hong Kong.

Si sono nascoste le DS Virgin: nel primo turno Sam Bird ha conquistato il sesto tempo, salvo poi rimanere fuori dalla top ten nel secondo. Discorso inverso per il compagno Alex Lynn, uscito allo scoperto solo nei minuti finali delle FP2, segnando un ottimo riferimento. Miglioramenti in casa Dragon, con Jose Maria Lopez che ha ottenuto il settimo tempo, confermando il buon inizio del compagno Jerome D’Ambrosio.

Inizio difficile per i piloti italiani. Luca Filippi è stato autore di un testacoda nel primo turno, mentre nel secondo ha siglato l’ultimo riferimento cronometrico. In casa Venturi invece c’è grande preoccupazione: nel corso delle FP1 entrambe le vetture si sono fermate lungo la pista diverse volte. Dopo le ottime prestazioni di Hong Kong, sembra che la squadra abbia fatto un grosso passo indietro tornando alle difficoltà dei test pre stagionali di Valencia. Edoardo Mortara è comunque riuscito a risalire il gruppo nel secondo turno, chiudendo in 12° posizione, staccato di meno di un secondo dal leader Abt.

13th gennaio, 2018

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini