WRC2 – Hyundai: ecco la nuova livrea della i20 R5 di Huttunen

Il finlandese debutterà a febbraio al Rally di Svezia

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC2 – Hyundai: ecco la nuova livrea della i20 R5 di Huttunen

Designato da Hyundai per il programma giovaniJari Huttunen debutterà da pilota del team si Alzenau nel WRC2 al Rally di Svezia: il finlandese, classificatosi secondo nel FIA ERC Junior Under 27 Championship, nonchè vincitore del Rally di Finlandia nel WRC2 nella passata stagione, disputerà la prova scandinava al volante della i20 R5 gestita dalla Sarrazin Motorsport.

In occasione degli Autosport International, in programma dall’11 al 14 gennaio, Hyundai Motorsport Driver development Program presenzierà all’evento di Birmingham svelando la livrea della vettura con cui Huttunen e il co-pilota, il connazionale Antti Linnaketo, prenderà parte alla prova svedese che si svolgerà dal 15 al 18 febbraio.

“Sono onorato di rappresentare HMDP nel WRC2 in questa stagione”, ha dichiarato il 23enne finlandese. “Sarà una fase di apprendimento e intendo sfruttare al massimo questa opportunità. Il WRC2 promette di essere una battaglia avvincente nel 2018 con molti costruttori e piloti di alto profilo in corsa per la vittoria. La competizione sarà dura. Abbiamo una grande macchina e tanto ottimismo, che cercheremo di tradurre in risultati positivi”.

“HMDP mostra perfettamente il nostro impegno nell’individuare e coltivare nuovi talenti nei rally”, ha dichiarato Alain Penasse, Team Manager di Hyundai Motorsport. “Con Jari, sentiamo di avere una vera stella in divenire. Sarà fantastico osservare la nuova livrea sulla nostra i20 R5 durante le prove del WRC2”.

10th gennaio, 2018

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini