FIA ERC – Citroen: la nuova C3 R5 punta già a vincere nel 2018

La nuova Citroen C3 R5 è destinata a contendersi gli onori nel 2018 quando sarà omologata per il Campionato Europeo di Rally FIA. Questa è la visione di Pierre Budar, Direttore dello Sviluppo di Citroën Racing dopo che Yoann Bonato ha svolto senza problemi il Rallye du Var il mese scorso. Avendo già conquistato il titolo nazionale, Bonato e Citroën hanno usato l’ultima prova del campionato francese per mostrare la C3 R5 come una delle vetture apripista.

“A parte l’interesse suscitato tra i fan e il mondo del motorsport, questa apparizione è stata molto piacevole da un punto di vista tecnico”, ha detto Budar. “Non abbiamo avuto problemi di affidabilità e siamo stati in grado di lavorare in modo rilassato su vari assetti, adattando l’auto su strade che erano lisce in alcune zone e molto dissestate in altre. Le mutevoli condizioni e le specifiche situazioni di gara ci hanno permesso di testare e persino approvare diversi punti con certezza. Anche la prima impressione delle prestazioni della vettura rispetto agli altri modelli della categoria R5 è positiva”.

“Questi tre giorni di test su vasta scala ci hanno aiutato a confermare e sviluppare ciò che [abbiamo] appreso nelle ultime sessioni di sviluppo”, ha spiegato Yves Matton, Team Principal di Citroën Racing. “Abbiamo raggiunto un altro importante traguardo e il team tecnico continuerà a lavorare nella stessa direzione per garantire ciò che forniremo ai nostri clienti”.

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati