Campionato Italiano Cross Country – Novità e calendario 2018

Previsti sei appuntamenti, si parte a marzo col Baja di Primavera

Campionato Italiano Cross Country – Novità e calendario 2018

Cambiamenti in occasione della stagione 2018 del Campionato Italiano Cross Country: ad annunciarli Gianluca Marotta, presidente della Commissione, nel corso della riunione pubblica con piloti, team ed appassionati organizzata a Valvasone, al termine della prima tappa dell’Italian Baja d’Autunno.

Per prima corsa la serie perderà il termine Rally in funzione del fatto che delle sei gare a calendario, quattro avranno tipologia specifica fuoristrada e solo due saranno in abbinamento a manifestazioni del Campionato Italiano Terra: l’inedita Baja Terre di Gallura in Sardegna e Baja Il Nido dell’Aquila, mentre è stato ufficializzato il ritorno della serie tricolore in Sicilia, alla Baja Terre del Sole.

Prevista inoltre l’istituzione di nuove classifiche in abbinamento a quelle già in essere, come il Campionato Italiano Conduttori SXS ed il Campionato Italiano Costruttori SXS, ma anche il Campionato Italiano Navigatori. Sarà altresì istituita la categoria TX in via del tutto sperimentale, dando la possibilità di presentazione e partecipazione alle gare, ma non in classifica delle stesse, ai costruttori di nuovi prototipi fuoristrada come avvenuto all’Italian Baja d’Autunno con l’inedito Ace01, prototipo tubolare dotato di motore da 8 litri e 680 cavalli realizzato da Pier Acerni.

Calendario Campionato Italiano Cross Country 2018

Baja di Primavera (17 marzo)
Terre di Gallura (13 maggio)
Italian Baja (24 giugno)
Terra del Sole (30 settembre)
Il Nido dell’Aquila (21 ottobre)
Baja d’Autunno (11 novembre)

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Rally raid

Commenti chiusi

Articoli correlati