WEC – 6 Ore del Bahrain, Rigon: “Sono ancora in lotta per il titolo”

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WEC – 6 Ore del Bahrain, Rigon: “Sono ancora in lotta per il titolo”

Davide Rigon si appresta ad affrontare la 6 Ore del Bahrain, nono ed ultimo appuntamento del Mondiale Endurance in programma sabato 18 novembre: il pilota della Ferrari, insieme al compagno di equipaggio Sam Bird, si calerà nell’abitacolo della 488 GTE di AF Corse con l’obiettivo di aggiudicarsi il titolo Piloti, nonostante l’impresa sia al quanto complicata.

Lungo i 5412 metri del tracciato di Sakir, saranno ben quattro gli equipaggi che proveranno ad aggiudicarsi l’Iride in rappresentanza delle tre principali case costruttrici: Ferrari, Porsche e Ford.

“Ci presentiamo in Bahrain con già il titolo costruttori in bacheca e questo è motivo di grande orgoglio”, afferma Rigon. “Confermare al vertice del Mondiale la Ferrari 488 GTE era il nostro obiettivo di inizio anno e siamo felici di averlo raggiunto con una gara in anticipo. La 488 GTE si è confermata una grande vettura e ora proverò a concludere la stagione al meglio. Siamo ancora il lotta per il titolo e ci giocheremo tutte le carte a nostra disposizione fino allo scoccare della sesta ora di corsa, anche se l’impresa non sarà facile. Purtroppo sulla classifica pesano alcuni episodi a noi non proprio favorevoli. L’anno scorso ho conquistato il terzo posto e sarebbe bello poter migliorare questo risultato”.

15th novembre, 2017

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini