WEC – 6 Ore del Bahrain: Matteo Cairoli alla caccia del titolo in classe GTE Am

Solo 10 punti separano il comasco dalla vetta

WEC – 6 Ore del Bahrain: Matteo Cairoli alla caccia del titolo in classe GTE Am

Matteo Cairoli, insieme ai compagni del Dempsey-Proton Racing, Marvin Dienst e Christian Ried, si trova attualmente a 10 punti di svantaggio dalla vetta, e alla 6 Ore del Bahrain nel fine settimana cercherà fino all’ultimo di aggiudicarsi il titolo piloti in classe GTE Am, giocando tutte le carte a loro disposizione per mettere dietro i rivali della Aston Martin, ovvero Paul Dalla Lana, Pedro Lamy e Mathias Lauda.

Reduce dal terzo posto con la Porsche 911 RSR alla 6 Ore di Shanghai, l’equipaggio del team teutonica punta dunque a concludere al meglio una stagione sicuramente positiva, caratterizzata dalle due strepitose vittorie messe a segno al Nürburgring e a Città del Messico, oltre al secondo posto a Spa e ai due terzi posti sui tracciati di Silverstone e Fuji.

“Abbiamo ancora delle speranze e confidiamo di poterci giocare il titolo fino all’ultima curva. In questi giorni mi sto preparando più del solito… mi sento pronto, anche se non conosco questo tracciato”, ha commentato Cairoli.

La gara scatterà sabato 18 novembre alle 16:00 locali (le 14:00 italiane).

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati